Oliver Hirschbiegel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oliver Hirschbiegel

Oliver Hirschbiegel (Amburgo, 26 marzo 1957) è un regista tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi alla Waldorf School, dove studia pittura e arti grafiche, si reca in seguito alla University of Visual Arts di Amburgo, e fonda Infermental, rivista dedicata al cinema. Inizia la sua carriera come regista nel 1986 dirigendo alcuni film per la televisione tedesca, per la quale dirige anche alcuni episodi della serie Il commissario Rex, da cui trarrà poi un film TV intitolato Rex cucciolo - Le avventure di un piccolo commissario.

Debutta sul grande schermo nel 2001 con il thriller psicologico The Experiment - Cercasi cavie umane, mentre è solo nel 2004 che si guadagna una certa popolarità con la regia del controverso La caduta, incentrato sugli ultimi giorni di vita di Adolf Hitler e candidato all'Oscar come miglior film straniero.

Nel 2007 dirige il suo primo film hollywoodiano, Invasion remake de L'invasione degli Ultracorpi, ma la Warner Bros; casa produttrice della pellicola, non contenta del suo lavoro, assegna al regista australiano James McTeigue l'incarico di "correggere" parti del film.

Nel 2009 dirige il film Five Minutes of Heaven, con Liam Neeson e James Nesbitt.

Nel luglio 2012 iniziano le riprese del suo successivo lavoro, Diana - La storia segreta di Lady D, film biografico su Lady Diana, interpretato da Naomi Watts.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Everybody Watts Diana, cinema.ilsole24ore.com, 04-07-2012. URL consultato il 12-06-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 8328218 LCCN: nr2001052446