Invasion (film 2007)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Invasion
Invasion 2007.jpg
Una scena del film
Titolo originale The Invasion
Paese di produzione Stati Uniti d'America, Australia
Anno 2007
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere fantascienza, azione
Regia Oliver Hirschbiegel, James McTeigue (non accreditato)
Soggetto Jack Finney
Sceneggiatura Dave Kajganich
Produttore Joel Silver
Casa di produzione Warner Bros. Pictures, Village Roadshow Pictures, Silver Pictures, Vertigo Entertainment, Oliver Pictures
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Fotografia Rainer Klausmann
Montaggio Hans Funck, Joel Negron
Musiche John Ottman
Scenografia Jack Fisk
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Invasion (The Invasion) è un film del 2007 diretto da Oliver Hirschbiegel, basato sul romanzo di Jack Finney che ispirò il film del 1956 L'invasione degli ultracorpi, di cui Invasion è un remake.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo schianto di uno Space Shuttle sulla Terra, la psichiatra e divorziata Carol Bennell (Nicole Kidman) scopre un misterioso virus di origine aliena, che attacca gli esseri umani nel sonno, durante la fase REM. Le vittime risultano diventare inumane, prive di sentimenti ed emozioni ma mantenendo l'aspetto esteriore immutato, rendendo così difficile l'identificazione tra soggetti sani e infetti. Carol, con l'aiuto di Ben Driscoll (Daniel Craig), si mette alla ricerca di Oliver, suo figlio, che è col padre Tucker (una delle vittime). Oliver, avendo contratto l'ADEM, una malattia causata quale complicazione da varicella, è immune al virus alieno. Carol e Ben si separano: lei cerca Oliver, e lui cerca di portare sangue non contaminato dal virus al Dr. Galeano. Carol trova Oliver, e insieme scappano lontani da Tucker che li cerca. Si nascondono in un supermercato in attesa di notizie da Ben. Dopo qualche ora, al supermercato arriva anche Ben, che però ha contratto anche lui il virus e, come Tucker e tutta la gente infetta, cerca di uccidere Oliver, l'unico che non può contrarre il virus. Carol e Oliver scappano, e il Dr. Galeano li trova e li salva. I dottori trovano finalmente un vaccino, e tutti ritornano finalmente alla normalità. Carol, Ben, Oliver e Gin, un amico di Oliver i cui genitori erano morti poco dopo la diffusione del terribile virus, vivono tutti insieme come una vera famiglia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La Warner Bros. ingaggiò lo sceneggiatore Dave Kajganich per scrivere una sceneggiatura per la realizzazione di un remake del film di fantascienza L'invasione degli Ultracorpi.[1] Al progetto si unirono il regista Oliver Hirschbiegel e l'attrice Nicole Kidman; successivamente si unì al cast Daniel Craig come coprotagonista al fianco della Kidman. Al cast si aggiunsero in seguito Jeremy Northam, Jeffrey Wright e Veronica Cartwright; quest'ultima aveva recitato nel film del 1978 Terrore dallo spazio profondo, sempre basato sul romanzo di Finney.

La produzione prese il via nel 2005 con il titolo Invasion, in seguito cambiato in The Visiting per non essere confuso con la serie televisiva Invasion.[2] Le riprese iniziarono il 26 settembre 2005 a Baltimora per un periodo di 45 giorni.[3] Nell'ottobre 2006 il film cambiò definitivamente titolo da The Visiting a The Invasion, dopo la cancellazione della serie televisiva omonima. Durante le riprese del film, il 25 gennaio 2007, Nicole Kidman rimase vittima di un incidente sul set[senza fonte] mentre girava una scena con Daniel Craig a bordo di una macchina, ma tutto finì per il meglio e l'attrice tornò a lavorare come se nulla di grave fosse successo.

La Warner Bros. non fu soddisfatta del lavoro di Hirschbiegel, che chiese quindi aiuto ai fratelli Wachowski e al regista James McTeigue, che completarono la pellicola rendendola più adrenalinica.[4] Forse per questo motivo il film non è stato apprezzato né dal pubblico né dalla critica, divenendo uno dei più grandi flop del 2007.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scribe warms to WB's 'Body', variety.com. URL consultato il 22 ottobre 2008.
  2. ^ (EN) 'Invasion' title snatched, variety.com. URL consultato il 22 ottobre 2008.
  3. ^ (EN) 'Invasion,' downgraded to a 'Visiting,' will hit city, baltimoresun.com. URL consultato il 22 ottobre 2008.
  4. ^ (EN) Hidden 'Invasion', ew.com. URL consultato il 22 ottobre 2008.
  5. ^ I flop del 2007, badtaste.it. URL consultato il 22 ottobre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]