Nel Nome del Rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel Nome del Rock è un festival musicale rock che si svolge a Palestrina (RM).

Il festival è nato nel 1989 come esperienza spontanea e inizialmente ha visto la partecipazione di gruppi quasi esclusivamente locali. Successivamente si è sviluppato fino ad ospitare nelle ultime edizioni formazioni italiane e straniere importanti. Tra gli italiani in particolare si sono esibiti i gruppi PGR, Marlene Kuntz, Yo Yo Mundi, Afterhours, Modena City Ramblers, Caparezza e Gang, e tra gli stranieri Queens of the Stone Age, Therapy?, Chumbawamba, New Model Army, Levellers, Senser, The (International) Noise Conspiracy, Nebula, Louise Attaque, H-Blockx e Morphine[1]

Il festival, organizzato dall'omonima associazione culturale con l'apporto della cittadinanza, è tradizionalmente ad ingresso gratuito. Il ricavato delle attività accessorie viene devoluto in beneficenza ad associazioni e progetti di utilità sociale[2]

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

2011[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

7 luglio 8 luglio 9 luglio 10luglio

Ass For Sale
Crimen
Arsenico & Vecchi Merletti

Spiritual Front
Plastic Made Sofa
The Great Fire Of Rome
Anthony’s Vynils

Truckfighters
Sad Side Project
The Casanovas
Moana Brass

Combichrist
Devoggol
Muthzi Mambo

2010[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

1 luglio 2 luglio 3 luglio 4luglio

Drink To Me
Patchwork
Vondelpark
Dolcevena

Thank You For The Drum Machine
Tom Moto
Gandhi’s Gunn
Thin Red Line

Archie Bronson Outfit
Wora Wora Washington
Lebowsky
Anotherule

Brant Bjork
The Crazy Crazy World of Mr.Rubik
Sakee Sed
The Blues Against Youth

2009[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

29 giugno 30 giugno 1 luglio 2 luglio 3 luglio 4luglio 5 luglio

Lola & The Lovers
Dick Laurent Is Dead

Deflore
PCM

King Automatic
Skardellas

Member of Morphine with Jeremy Lions
Langhorne Slim
Vegetables G

Sabotage (DJ Set)

Kaki King
DMBQ
Soul Of The Cave

Frankie HI-NRG MC
Mammooth
Movie Star Junkies

2007[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

6 luglio 7 luglio 8 lugliO

Deltahead
Mela Rosa
Underdog
Starkillers

Driven II Collision
The Punishers
Fuzz Fuzz Machine
Chicken Feather Tangas

H-Blockx
Mc Queen
Edible Woman

2006[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

30 giugno 1 luglio 2 luglio

Louise Attaque
Forty Winks
Burning Side

Nebula
Amon Ra
Sweetsick

The (International) Noise Conspiracy
Cherry Stone
More

2005[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

1 luglio 2 luglio 3 luglio

One Dimensional Man
Vanilla Sky
Chaos Conspiracy
Mallory Knox

Wraygunn
Client
GF93
PCM

PG3R
Los Dragos

2004[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

9 luglio 10 luglio 11 luglio

Gang
Alibìa
Tsunami

Father Ed
Fujiko
Hospital
Circus Radio Babylon

Senser
Narad
Marilù Loren

2003[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

27 giugno 28 giugno 29 giugno

Levellers
Giorgio Canali
Il Dono

Caparezza
Peawees
Cloudy
Orfen

Madrugada
Mas Ruido
Andrea Rà

2002[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

5 luglio 6 luglio 7 luglio

Uncommonmenfrommars
Undertakers
Nosebleed CnX

Fluxus
Browbeat
Particular Carry Mods

Chumbawamba
Yumma-Re
Wagooba

2000[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

30 giugno 1 luglio 2 luglio

Therapy?
One Dimensional Man
Suburban Primitives

Linea 77
Fetish 69
Hangin’on A Thread

Orchestra Morphine
Polina
Tech Indios

1999[modifica | modifica sorgente]

Parco Barberini, Palestrina

2 luglio 3 luglio 4 luglio

Massimo Volume
Nozzle
Resistenza

Morphine
Malfunk
Narcolexia
Puck
Tintozenna
Jack Is Waiting For Someone
Wild Dancing Pig

Queens of the Stone Age
De Glaen
Denzoe
L. Cage
Idana Pusher
Darwa
Paradoxa

Tale edizione è stata funestata da un evento tragico: il 3 luglio 1999, dopo aver pronunciato le parole "Grazie Palestrina. È una serata bellissima, è bello stare qui e voglio dedicarvi una canzone super-sexy", il frontman dei Morphine Mark Sandman si accascia al suolo e dal palco non si rialzerà più a causa di un infarto fulminante. Muore così, a 46 anni, il leader della band, che poco dopo si scioglie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Per l'esibizione dei Morphine vedi articolo di OndaRock.
  2. ^ L’iniziativa Basket e autismo è stata interamente finanziata con i proventi dell’edizione del 2004.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock