Muscolo retto posteriore minore della testa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Muscolo retto posteriore minore della testa
Sistema Sistema muscolare
Nervo Innervato dai rami dorsali dei nervi suboccipitali

Nell'anatomia umana il muscolo retto posteriore minore della testa (rectus capitis posterior minor) è un muscolo della regione suboccipitale del collo. Si inserisce sull'impronta rugosa dell'osso occipitale (al di sotto della linea nucale) e sul tubercolo dell'atlante. Recenti ricerche correlano una sua unione con la dura madre del midollo spinale, in caso di anomala contrazione (anche per alterazioni posturali tra il capo e le prime vertebre cervicali) potrebbe essere responsabile di mal di testa cervicale [1].

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gary D. Hack, Peter Ratiu, John P. Kerr, Gwendolyn F. Dunn, Mi Young Toh, Visualization of the Muscle-Dural Bridge in the Visible Human Female Data Set in The Visible Human Project, National Library of Medicine.