Mothra (film 1996)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mothra
Titolo originale モスラ, Mosura
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1996
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantastico
Regia Okihiro Yoneda
Sceneggiatura Masumi Suetani
Produttore Hiroaki Kitayama, Shogo Tomiyama
Musiche Toshiyuki Watanabe
Interpreti e personaggi

Mothra (モスラ Mosura?) è un film del 1996 diretto da Okihiro Yoneda.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel giugno 1996 dopo 3 mesi nascono due figli di Mothra e le gemelle vanno a cavallo con le farfalline. Dopo 30 giorni arriva Death Ghidorah che inizia ad attaccare il Giappone e tutti gli abitanti chiamano Mothra. Nella trilogia di Mothra, come un drago nero quadrupede, con tre teste, ed è capace di assorbire l'energia dei pianeti che successivamente vengono distrutti. Mothra lo sconfigge una prima volta e lo sigilla in una tomba. Risvegliato più forte di prima, Mothra lo affronta di nuovo, con l'aiuto del giovane figlio Bruco; questi muore nel combattimento, ma le sue energie rafforzano Mothra, che riesce a sigillare nuovamente il mostro in una montagna. Alla fine Death Ghidorah esce dalla tomba arrabbiato nero e li sconfigge bruciandoli a tutti e due.