Monti lusaziani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monti lusaziani
Monti lusaziani
Pista di sci. Sullo sfondo il monte Luž
Continente Europa
Stati Germania Germania
Rep. Ceca Rep. Ceca
Catena principale Sudeti
Cima più elevata Luž (Lausche) (793 m s.l.m)

I Monti lusaziani (in ceco: Lužické hory, tedesco: Lausitzer Gebirge) sono una catena montuosa dell'Europa, al confine sud-orientale della Germania e della Repubblica Ceca, a est del fiume Elba. I monti lusaziani sono un'estensione dei Sudeti della Boemia e della Moravia, e che si uniscono ai Carpazi. La regione adiacente alla catena in Germania è chiamata Lusazia.

La cima più alta è Luž (Lausche), 793 m.. Tra le altre principali cime ci sono Pěnkavčí vrch (Finkenkoppe) 792 m, Jedlová (Tannenberg) 774 m, Klíč (Kleis) 760 m, Hvozd (Hochwald) 750 m e Studenec (Kaltenberg) 736& m.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca