Luigi Lucotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Lucotti
Dati biografici
Nome Luigi Natale Lucotti
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1926
Carriera
Squadre di club
1913 Maino Maino
Ancora
1914 Maino Maino
1915-1919 Bianchi Bianchi
1920 Individuale
1921 Ancora
1922 Maino-Bergougnan
1923-1924 Maino
1925 Météore-Wolber
1926 Individuale
 

Luigi Natale Lucotti (Voghera, 18 dicembre 1893Voghera, 29 dicembre 1980) è stato un ciclista su strada italiano, fu professionista dal 1913 al 1926.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Buon passista e fondista, si distinse soprattutto nelle corse a tappe, il Giro d'Italia ed il Tour de France. Partecipò a sette edizioni della corsa rosa tra il 1913 ed il 1926, vincendo la tappa dell'Aquila, una tra le tappe con la maggior durata di sempre (più di 19 ore), e classificandosi terzo nel 1914. Alla Grande Boucle, si ditinse soprattutto nel 1919, vincendo le tappe di Strasburgo e di Metz e classificandosi al settimo posto finale e nel 1921, con la vittoria nella tappa di Tolone ed il quarto posto finale. Negli anni finali della carriera fu fidato gregario di Costante Girardengo. Terminato di correre, aprì un negozio di biciclette.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

6ª tappa Giro d'Italia (Bari > L'Aquila)
12ª tappa Tour de France (Ginevra > Strasburgo)
13ª tappa Tour de France (Strasburgo > Metz)
8ª tappa Tour de France (Perpignano > Tolone)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi giri[modifica | modifica sorgente]

1913: 16º
1914: 3º
1919: ritirato
1921: ritirato
1923: 25º
1919: 7º
1921: 4º
1925: ritirato (4ª tappa)

Classiche[modifica | modifica sorgente]

1914: 7º
1915: 2º
1919: 7º
1921: 11º
1922: 11º
1923: 10º
1924: 18º
1913: 7º
1914: 11º
1917: 4º
1924: 18º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]