Lexicon Devil (EP)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lexicon Devil

Artista The Germs
Tipo album EP
Pubblicazione 1978
Durata 5 min : 48 s
Dischi 1
Tracce 3
Genere L.A. punk
American punk
Punk rock
Etichetta Slash Records
SCAM 101
Produttore Geza X
Registrazione 1978
Formati vinile 7", 12"
The Germs - cronologia
EP precedente
(1977)
EP successivo
(1981)

Lexicon Devil è un EP del gruppo L.A. punk The Germs pubblicato nel 1978 dalla Slash Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

I Germs stavano rapidamente guadagnando popolarità sin dalla pubblicazione del loro primo singolo, Forming, anche grazie alle scatenate performance di Darby Crash, il rabbioso cantante del gruppo. Tuttavia, il crecente successo non era stato senza ostacoli. All'epoca la band non aveva ancora trovato un batterista fisso, da quando Donna Rhia aveva lasciato il gruppo. Inoltre, Pat Smear sebbene possedesse una chitarra elettrica Rickenbacker, non aveva abbastanza soldi per comprare un amplificatore.

Il secondo singolo della band arrivò quando Slash Magazine si offrì di pubblicarlo a proprie spese per la loro nuova etichetta discografica appena nata. Il gruppo accettò.

Pochi giorni prima della sessione, entrò nel gruppo Don Bolles (appena giunto a Los Angeles da Phoenix) come nuovo batterista. Non avendo però avuto il tempo di imparare le canzoni, venne provvisoriamente sostituito da Nickey Beat per la registrazione dei brani dell'EP. Bolles partecipò comunque alle sedute in studio cantando nei cori e battendo le mani insieme al resto del gruppo durante No God.

Nel testo della canzone Circle One, compare per la prima volta il nome d'arte "Darby Crash"; utilizzato d'ora in poi dal cantante dei Germs, che in precedenza si faceva ancora chiamare "Bobby Pyn".

Nickey Beat confessò agli autori della biografia dei Germs Lexicon Devil, di aver rubato il riff iniziale di batteria utilizzato in Circle One dal brano In Memory of Elizabeth Reed degli Allman Brothers Band.

L'EP, con la sua scandalosa copertina che riprende un ritratto di Adolf Hitler in armatura e a cavallo mentre tiene in mano un vessillo nazista,[1][2] è da anni fuori catalogo, ma le canzoni in esso sono state incluse nel 12" postumo What We Do Is Secret e nella raccolta in CD (MIA): The Complete Anthology.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A
  1. Lexicon Devil - 2:07
Lato B
  1. Circle One - 1:49
  2. No God - 1:54

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Copertina originale dell'EP
  2. ^ Discografia dei Germs
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk