Lewys Glyn Cothi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lewys Glyn Cothi, noto anche come Llywelyn y Glyn, (1420 circa – 1490), è stato un poeta gallese che compose numerosi poemi in lingua gallese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lewys fu un seguace di Enrico VII e per un certo tempo venne messo fuori legge. Si pensa sia stato colui che ha trascritto la maggior parte di Llyfr Gwyn Hergest (il Libro bianco di Hergest), un importante manoscritto gallese tardo medievale andato perduto.

La sua opera omnia è stata pubblicata nel 1953 a seguito della collaborazione fra la National Library of Wales e la University of Wales Press, ed edita da E. D. Jones.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lewis Glyn Cothi su Britannica.com