Lester Hudson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lester Hudson
Lester Hudson Lakers Summer League.jpg
Hudson in azione durante la Summer League 2013 con i Los Angeles Lakers
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 86 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Squadra Liaoning Flying Leopards Liaoning Fl. Leo.s
Carriera
Giovanili
200?-2005
2005-2007
2007-2009
Central High School
Southwest Tennessee C.C.
UTM Skyhawks UTM Skyhawks
Squadre di club
2009-2010 Boston Celtics Boston Celtics 16 (22)
2009 Maine Red Claws Maine Red Claws 5 (73)
2010 Memphis Grizzlies Memphis Grizzlies 9 (36)
2010 Dakota Wizards Dakota Wizards 15 (247)
2010-2011 Wash. Wizards Wash. Wizards 11 (18)
2011 Guangdong Tigers Guangdong Tigers 29 (627)
2011-2012 Qingdao DoubleStar Qingdao DoubleStar 32 (1076)
2012 Austin Toros Austin Toros 5 (88)
2012 Cleveland Cavaliers Cleveland Cavaliers 13 (165)
2012 Memphis Grizzlies Memphis Grizzlies 3 (9)
2012-2013 Dong. Leopards Dong. Leopards 15 (413)
2013 Austin Toros Austin Toros 15 (293)
2013-2014 Xinjiang Fl. Tigers Xinjiang Fl. Tigers 47 (1221)
2014- Liaoning Flying Leopards Liaoning Fl. Leo.s 18 (547)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2014

Lester Hudson (Memphis, 7 agosto 1984) è un cestista statunitense, professionista nella NBA, nella NBDL e in Cina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Hudson, dopo le grandi prestazioni fornite nella squadra del suo college (University of Tennessee at Martin) si rende eleggibile per il draft 2008 ma non viene preso in considerazione da nessuna squadra, l'anno successivo viene però scelto nella ventottesima posizione del secondo giro (ovvero la 58a totale) nel draft NBA 2009 dai Boston Celtics. Hudson è celebre per essere l'unico giocatore nella storia della NCAA Division I ad aver realizzato una quadrupla doppia: 25 punti, 12 rimbalzi, 10 assist e 10 palle rubate contro Central Baptist College.[1]
Dopo aver disputato un totale di 16 partite con Boston, il suo contratto viene rescisso il 6 gennaio 2010, ma soli due giorni dopo Hudson firma per la squadra della sua città nativa, i Memphis Grizzlies. Dopo una breve parentesi di 11 partite con i Washington Wizards ed apparizioni in varie squadre cinesi e della NBDL, a fine marzo del 2012, firma con i Cleveland Cavaliers. Con la maglia dei Cavs sfodera alcune grandi prestazioni, come nella gara contro i Bobcats del 9 aprile 2012, chiusa con 25 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.[1]
Una volta scaduto il contratto con Cleveland, firma fino alla fine della stagione con i Memphis Grizzlies, con cui aveva già giocato nel 2010; scende in campo per la prima volta con la nuova maglia il 21 aprile 2012 nella partita vinta dalla sua squadra contro i Portland Trail Blazers.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • MVP del campionato cinese (2013)[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]