Ty Lawson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ty Lawson
Ty Lawson.jpg
Lawson con la maglia dei Denver Nuggets
Dati biografici
Nome Tywon Ronell Lawson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 88 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Squadra Denver Nuggets Denver Nuggets
Carriera
Giovanili


2006-2009
Bishop McNamara High School
Oak Hill Academy
N. Carol. Tar Heels N. Carol. Tar Heels
Squadre di club
2009- Denver Nuggets Denver Nuggets 341
2011 Žalgiris Kaunas Žalgiris Kaunas
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2014

Tywon Ronell "Ty" Lawson (Clinton, 3 novembre 1987) è un cestista statunitense, che gioca come playmaker.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

High school[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato prima la McNamara High School di Forestville, Maryland poi si e diplomato alla Oak Hill Academy, in Virginia. Durante l'anno da senior ha avuto una media di 23,8 punti, 9,1 assist e cinque palle rubate.

College[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006 gioca per l'università della North Carolina la stessa che ha portato nella NBA Michael Jordan, Bob McAdoo, James Worthy, Vince Carter e Rasheed Wallace; nelle 38 partite giocate il primo anno registra 5,6 assist e 10,2 punti a partita guidando la sua squadra al quarto posto del campionato e vincendo il torneo ACC. Durante il secondo anno registra 12,7 punti e 5,3 assist a partita, anche se salterà gran parte della stagione a causa di una distorsione alla caviglia. Nonostante questo infortunio, ha potuto ad aiutare la sua università a confermarsi campione ACC, guadagnandosi un posto per le Final Four NCAA. Il 6 giugno 2008 Lawson venne accusato di guida in stato di ebbrezza da un poliziotto che lo aveva fermato a causa della musica troppo alta del suo veicolo. Prosciolto dall'accusa di ubriachezza gli venne però sospesa la patente a causa della legge statale che prevede il divieto ai minori di 21 anni di assumere alcolici; tornando al basket in un primo momento Lawson aveva pensato di dichiararsi eleggibile per il draft NBA 2008 rinunciando un giorno prima dell'evento decidendo di rimanere ancora per un ultimo anno insieme a Wayne Ellington, Danny Green e Tyler Hansbrough, Nel 2009 fu nominato ACC Player of the Year, la prima volta per un playmaker dal 1978, quando lo vinse Phil Ford, anch'egli della stessa università. Inoltre ha vinto il premio Bob Cousy. Durante la finale del campionato NCAA ha stabilito un record, recuperando 8 palloni contro Michigan State, portando la sua squadra alla vittoria del titolo nazionale.

Il 23 aprile 2009 si è dichiarato eleggibile per il draft NBA 2009.

Nella partita Minnesota Timberwolves-Denver Nuggets del 9 aprile 2011, ha stabilito il record di triple segnate consecutivamente da un giocatore, segnandone 10 e concludendo la partita con 10/11 complessivo dall'arco (37 i punti finali), conducendo i Nuggets alla vittoria.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]