Latino Malabranca Orsini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Latino Malabranca Orsini
cardinale di Santa Romana Chiesa
34 Latino Malabranca.jpg
Tommaso da Modena, Latino Malabranca Orsini, Sala del Capitolo del Seminario di Treviso
CardinalCoA PioM.svg
Nato  ?
Creato cardinale 12 marzo 1278 da papa Niccolò III
Deceduto 1294

Latino Malabranca Orsini (Roma, 1235Perugia, 10 agosto 1294) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Domenicano e maestro di teologia, fu nominato cardinale da papa Niccolò III (suo zio) il 12 marzo 1278, con il titolo di cardinale vescovo di Ostia. Nello stesso anno venne nominato arcivescovo di Manfredonia per succedere a mons. Giovanni Freccia da Ravello che da tempo, malato, risiedeva a Minori dove si diceva fosse morto; in seguito si seppe che il Freccia era guarito dalla sua malattia e Latino Malabranca venne nominato cardinale protettore dell'Arcidiocesi di Manfredonia.

Nel 1280 fu inviato a Firenze per tentare una pacificazione tra guelfi e ghibellini: si arrivò ad una sanatoria, ma essa fu alquanto fittizia perché poco dopo il conflitto riesplose.

Divenuto decano del Sacro Collegio, fu tra i protagonisti del conclave che elesse Celestino V, nel quale l'opposizione tra i cardinali legati ai Colonna e gli Orsini portò a un lungo stallo. Come ben noto il re Carlo lo Zoppo sollecitò i Cardinali durante il Conclave di Perugia, ma anche il Cardinal Malabranca indusse gli elettori a scegliere Pietro da Morrone dato che era suo amico da lungo tempo.

La sua tomba è ancora oggi visibile nella chiesa romana di Santa Maria sopra Minerva.

Conclavi[modifica | modifica wikitesto]

Durante il suo cardinalato si svolsero quattro conclavi ai quali tutti Malabranca Orsini prese parte:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Successioni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cardinale vescovo di Ostia Successore CardinalPallium PioM.svg
Pietro di Tarantasia O.P.
1273 - 1276
1278 - 1294 Ugo Aycelin de Billom
1294 - 1297
Predecessore Cardinale vescovo di Velletri Successore CardinalPallium PioM.svg
Pietro di Tarantasia O.P.
1273 - 1276
1278 - 1294 Ugo Aycelin de Billom
1294 - 1297
Predecessore Decano del Sacro Collegio Successore CardinalPallium PioM.svg
Bentivegna de' Bentivegni O.Min.
1285 - 1289
1289 - 1294 Ugo Aycelin de Billom
1294 - 1297