La ferrovia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La ferrovia
La ferrovia
Autore Édouard Manet
Data 1872-1873
Tecnica olio su tela
Dimensioni 93,3 cm × 111,5 cm 
Ubicazione National Gallery of Art, Washington

La ferrovia (Le chemin de fer) è un dipinto a olio su tela (93,3x111,5 cm) realizzato tra il 1872 e il 1873 dal pittore pre-impressionista francese Édouard Manet. La tela è conservata alla National Gallery of Art di Washington.

Questo è l'ultimo ritratto della modella preferita dell'artista, Victorine Meurent, probabilmente realizzato come tributo alla loro lunga relazione artistica ed amorosa. Il dipinto raffigura una signora in compagnia di una piccola bambina, davanti alla Gare Saint-Lazare.

Quest'opera, caratterizzata dal simbolo della griglia in ferro, sembra tirare una riga sul passato con un senso di amarezza, e il gatto inquisitore dell'Olympia lascia posto a un piccolo cane che dorme placidamente. Manet, all'epoca, iniziava a soffrire di una salute precaria.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte