La donna del tenente francese (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La donna del tenente francese
Titolo originale The French Lieutenant's Woman
Autore John Fowles
1ª ed. originale 1969
Genere romanzo
Lingua originale inglese

La donna del tenente francese (titolo originale The French Lieutenant's Woman) è un romanzo dello scrittore britannico John Fowles, pubblicato nel 1969.

Il romanzo godette di un grandissimo successo fin dalla sua apparizione ed è considerato uno dei capolavori della letteratura in inglese del Novecento. La trama è, in estrema sintesi, una delle classiche storie d'amore quali si possono trovare nei romanzi vittoriani, sullo sfondo di nobili e ricche famiglie e di vari intrighi. La narrazione tuttavia è post-moderna, nel senso che lo scrittore si mostra distaccato, non esitando per esempio a intervenire per spiegare quanto sia difficile mantenere il controllo dei personaggi da egli stesso creati; si possono individuare citazioni e riferimenti a Darwin, Marx, Freud e McLuhan.

Vengono descritti i valori fondamentali dell'età vittoriana, quali la riservatezza, la discrezione e l'autocontrollo. Agli stessi valori è ancorato un giovane inglese, Charles, che si occupa di recuperare fossili lungo la costa. Queste certezze sono destinate a traballare quando il protagonista incontra la donna del tenente francese, che è rimasta vittima del perbenismo dilagante.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura