Kama (affluente del Volga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kama - Кама
Kama - Кама
Confluenza della Tojma nella Kama presso Elabuga
Stato Russia Russia
Distretti federali Volga
Soggetti federali Baschiria Baschiria
Kirov Kirov
Perm' Perm'
Tatarstan Tatarstan
Udmurtia Udmurtia
Lunghezza 1 805 km
Portata media 3 500 m³/s, alla foce
Bacino idrografico 507000 km²
Nasce Alture della Kama
Sfocia fiume Volga
Mappa del fiume
La confluenza della Čusovaja nella Kama.

La Kama (in tartaro Çulman) è un fiume della Russia europea orientale, importantissimo affluente del Volga nel quale confluisce dalla sinistra idrografica; è in realtà anche più grande del Volga stesso prima della loro unione.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Nasce da alcuni modesti rilievi (alture della Kama) nella parte nordorientale della Repubblica Autonoma dell'Udmurtia, dirigendosi dapprima verso nord ed entrando dopo poco nel territorio della oblast' di Kirov; piega successivamente verso est-nordest, entra nel kraj di Perm' e, poco dopo, curva nuovamente prendendo direzione meridionale.

Poco prima della città di Perm' si volge verso sudovest, direzione che mantiene, mediamente, per parecchie centinaia di chilometri prima di dirigersi, poco dopo Sarapul, in direzione occidentale fino alla sua foce nel Volga in un ramo del bacino di Samara.

Bacino idrografico[modifica | modifica sorgente]

Il bacino idrografico della Kama copre circa mezzo milione di chilometri quadri, e costituisce più di un terzo della superficie totale del bacino del Volga. Grazie anche ai collegamenti con i bacini idrografici dei fiumi Pečora e Dvina Settentrionale, il fiume, unitamente ai suoi affluenti, ha sempre rivestito una grossa importanza come via di comunicazione.

La Kama riceve le acque di molte decine di tributari, i maggiori dei quali sono Vesljana, Južnaja Kel'tma, Jajva, Višera, Čusovaja, Belaja, Ik, Zaj, Šešma ed il piccolo Muljanka nella città di Perm' dalla sinistra idrografica, Kosa, In'va, Obva, Vjatka, Tojma, Siva e dalla destra.

La Kama tocca diversi centri urbani di una certa rilevanza: primo fra tutti è Perm', seguono alcune grosse città industriali come Naberežnye Čelny, Berezniki, Salavat, Solikamsk, Sarapul; altri centri più piccoli sono Čajkovskij, Elabuga e Neftekamsk.

La Kama è stata sbarrata in diversi punti del suo corso a fini idroelettrici; i maggiori bacini che si sono venuti a formare sono il bacino della Kama, (fra Perm' e Berezniki), il bacino di Votkinsk (a monte della città di Čajkovskij), il bacino di Nižnekamsk e, seppure solo parzialmente interessato dal corso della Kama, il bacino di Samara.

Nella zona del basso corso del fiume sono localizzati importanti giacimenti di petrolio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia