Kópavogur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kópavogur
comune
(IS) Kópavogsbær
Kópavogur – Stemma
Kópavogur – Veduta
Localizzazione
Stato Islanda Islanda
Regione Höfuðborgarsvæðið
Contea Non presente
Territorio
Coordinate 64°07′N 21°46′W / 64.116667°N 21.766667°W64.116667; -21.766667 (Kópavogur)Coordinate: 64°07′N 21°46′W / 64.116667°N 21.766667°W64.116667; -21.766667 (Kópavogur)
Superficie 83,72 km²
Abitanti 30 779[1] (2011)
Densità 367,64 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 200–203
Fuso orario UTC+0
Distretto elettorale Suðvesturkjördæmi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Islanda
Kópavogur
Kópavogur – Mappa
Sito istituzionale

Kópavogur (ufficialmente Kópavogsbær) è la seconda città islandese per numero di abitanti. Il suo stemma contiene il profilo della chiesa Kópavogskirkja ed il profilo di una foca, infatti il suo nome significa letteralmente Baia piccola foca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante il dominio danese protrattosi in tutta l'isola dal 1602 al 1787, la città fu scelta nel 1662 dal vescovo Brynjólfur Sveinsson y Árni Oddsson (in rappresentanza del popolo islandese) per firmare un accordo che riconosceva il re di Danimarca come sovrano di tutta l'Islanda.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Kópavogur è una città prevalentemente formata da aree residenziali. La sua economia è basata maggiormente sulle attività portuali, sulla pesca e sulle industrie di materie plastiche e legno.

Qui ha sede la più vasta comunità italiana d'Islanda.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Kópavogur ha squadre di calcio che militano nella Landsbankadeild, la massima serie del campionato di calcio islandese: l'Handknattleiksfélag Kópavogs (più noto come HK Kópavogur) ed il Breiðablik Kópavogur (più nota come Breiðablik).

Città gemellate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Popolazione dei comuni islandesi, Statistics Iceland. URL consultato il 10 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda