Julio Rosales y Ras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julio Rosales y Ras
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Julio Rosales y Ras.svg
Nato 18 settembre 1906, Calbayog
Creato cardinale 28 aprile 1969 da papa Paolo VI
Deceduto 2 giugno 1983, Cebu

Julio Rosales y Ras (Calbayog, 18 settembre 1906Cebu, 2 giugno 1983) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico filippino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Calbayog il 18 settembre 1906.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 28 aprile 1969.

Morì il 2 giugno 1983 all'età di 76 anni.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Tagbilaran Successore BishopCoA PioM.svg
- 22 giugno 1946 - 17 dicembre 1949 Manuel Mascariñas y Morgia
Predecessore Arcivescovo di Cebu Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Gabriele M. Reyes 17 dicembre 1949 - 24 agosto 1982 Ricardo Jamin Vidal
Predecessore Presidente della Conferenza dei vescovi cattolici delle Filippine Successore Mitra heráldica.svg
Juan C. Sison 1961 - 1966 Lino R. Gonzaga y Rasdesales I
Teopisto Valderrama Alberto 1974 - 1976 Jaime Lachica Sin II
Predecessore Cardinale presbitero del Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia Successore CardinalCoA PioM.svg
- 30 aprile 1969 - 2 giugno 1983 Mario Luigi Ciappi, O.P.