Jolanda Čeplak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jolanda Čeplak
Dati biografici
Nazionalità Slovenia Slovenia
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 800 m piani
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Bronzo Atene 2004 800 m
Transparent.png Mondiali indoor
Argento Budapest 2004 800 m
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Monaco 2002 800 m
Transparent.png Europei indoor
Oro Vienna 2002 800 m
Bronzo Birmingham 2007 800 m
 

Jolanda Čeplak (pronuncia[?·info]; Celje, 12 settembre 1976) è un'atleta slovena. Nata nella terza città della Slovenia, si è poi trasferita nella cittadina di Velenje.

L'esordio da mezzofondista[modifica | modifica sorgente]

Nata come Jolanda Steblovnik, si è dedicata al mezzofondo. Prima di specializzarsi negli 800 metri ha corso molte distanze diverse scegliendo definitivamente gli 800 dopo i successi ottenuti nell'IAAF Golden League e nonostante si trovasse a dover competere con Maria Mutola.

Il 2 marzo 2002, a Vienna, la Ceplak ha battuto il record mondiale degli 800 indoor femminili con il tempo di 1:55.82. Ha inoltre vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi 2004 ad Atene.

È rimasta lontana dalle competizioni nell'estate del 2005 a causa di un infortunio al tendine d'Achille.

Nel giugno 2007 è stata trovata positiva all'EPO ed è stata sospesa per due anni.

Principali successi[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]