Jeff VanderMeer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jeffrey Scott VanderMeer (Bellefonte, 7 luglio 1968) è uno scrittore ed editore statunitense.

È conosciuto per il suo contributo al fantasy e alla fantascienza, in particolare per il sottogenere New Weird, di cui ha coniato la prima definizione ufficiale [1][2].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È nato a Bellefonte in Pennsylvania, ma ha trascorso la maggior parte della sua infanzia nelle Isole Figi, dove i genitori lavoravano per i Corpi di pace. Questa esperienza, insieme al viaggio di ritorno verso gli Stati Uniti attraverso attraverso l'Asia, l'Africa e l'Europa, lo ha influenzato profondamente.

Nel 2003 ha sposato Ann Kennedy, all'epoca redattrice per la Buzzcity Press e per la rivista The Silver Web. Al momento Ann VanderMeer lavora come redattrice per la rivista Weird Tales. I VanderMeer vivono a Tallahassee in Florida.

VanderMeer è l'autore del best-seller City of Saints and Madmen, ambientato nella città immaginaria di Ambergris, e di altri romanzi pubblicati da Bantam, Tor e Pan Macmillan. Ha vinto due World Fantasy Awards e più di recente il premio Le Cagard cosmique in Francia e il Tähtifantasia Award in Finlandia, entrambi per City of Saints. È stato anche finalista in concorsi quali Hugo Award, Bram Stoker Award, IHG Award e Philip K. Dick Award. Veniss Underground e Shriek: An Afterword sono stati tra i libri migliori dell'anno nelle classifiche di Amazon, The Austin Chronicle, The San Francisco Chronicle e Publishers Weekly. Sia i suoi libri che i suoi racconti sono stati tradotti in più di venti lingue. The Thackery T. Lambshead Pocket Guide to Eccentric & Discredited Diseases potrebbe essere la sua raccolta di racconti più famosa, è considerata un cult e tuttora viene ristampata insieme alla serie Leviathan.

VanderMeer è stato il redattore e l'editore di Ministry of Whimsy Press, lavoro da cui di recente si è preso una pausa.[3] Ministry of Whimpsy Press ora è un marchio della Wyrm Publishing[4], una delle cui pubblicazioni, The Troika di Stephen Chapman, ha vinto il Philip K. Dick Award nel 1997.

Le recensioni e i saggi di VanderMeer sono stati pubblicati sul Washington Post, sul Publishers Weekly e su molti altri giornali. Ha una rubrica sulla sezione del blog di Amazon dedicata ai libri e alla cultura. È stato giudice per gli Eisner Awards e ospite a diversi eventi come al Brisbane Writers Festival, a Finncon in Helsinki, e alla conferenza annuale dell'American Library Association. Ha realizzato presentazioni multimediali e lezioni note in tutte il mondo su diversi argomenti, e appare spesso in eventi pubblici come al Clarion Workshop a alla Trinity Prep School.

Ultimamente VanderMeer ha cominciato a sperimentare in altri media: ha girato un film basato sul suo romanzo Shriek con la colonna sonora della rock band The Church, e dal suo racconto A New Face in Hell Joel Veitch ha realizzato una versione animata per la Playstation. Ora VanderMeer sta scrivendo Predator: South China Seas, un romanzo della serie Predator per i Dark Horse Comics, e l'introduzione alla seconda graphic novel Wormwood: Gentleman Corpse di Ben Templesmith pubblicata dalla IDW PUblishing. Tra gli altri progetti ci sono sette antologie (da The New Weird all'antologia per beneficenza Last Drink Bird Head), un cortometraggio basato sul racconto The Situation e diverse novelle, inclusa Borne, un sequel di The Situation.

L'ultimo romanzo della saga di Ambergris, Finch, è stato nominato all'edizione del 2009 del Premio Nebula nella categoria "miglior romanzo"[5]. Per questo libro VanderMeer ha contattato la rock band Murder By Death per una colonna sonora da vendere con un'edizione limitata, rilasciata a ottobre 2009.

È stato pubblicato nella rivista Postscripts.

Opere[modifica | modifica sorgente]

La saga di Ambegris[modifica | modifica sorgente]

Altri romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • Dradin, In Love (1996)
  • Predator: South China Seas (2008)

Collezioni[modifica | modifica sorgente]

  • The Book of Frog (1989)
  • The Book of Lost Places (1996)
  • The Day Dali Died (2003)
  • Secret Life (2004)
  • Why Should I Cut Your Throat? (2004)
  • VanderMeer 2005 (2005)
  • Secret Lives (2006)
  • The Surgeon's Tale and Other Stories (con Cat Rambo, 2007)
  • The Third Bear (2010)

Racconti brevi[modifica | modifica sorgente]

Antologie e saggi[modifica | modifica sorgente]

Guide[modifica | modifica sorgente]

Altri[modifica | modifica sorgente]

  • Why Should I Cut Your Throat? (2004)
  • Booklife (2009)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Paul Kincaid, The New Weird, [1]
  2. ^ carniestranee
  3. ^ VanderWorld (under occupation): MINISTRY OF WHIMSY ON HIATUS
  4. ^ Ecstatic Days » Blog Archive » Ministry of Whimsy Press: The Resurrection
  5. ^ 2009 Nebula Awards Final Ballot

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 47888668 LCCN: n96100108