Finch (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finch
Autore Jeff VanderMeer
1ª ed. originale 2009
Genere romanzo
Sottogenere New Weird, Science fantasy, Noir, Dark fantasy
Lingua originale inglese

Finch è un romanzo di Jeff VanderMeer pubblicato nel 2009. Con questo romanzo si conclude la saga di Ambregris

Trama[modifica | modifica sorgente]

I Cappelli Grigi hanno conquistato la città di Ambegris, già devastata da vent'anni di guerra civile. I "Cappelli grigi" sono dei funghi enormi, senzienti e deambulanti, capaci di sventrare le loro vittime e in possesso di una sofisticata tecnologia basata sull'uso delle spore come armi biochimiche. I cappelli grigi tengono sotto controllo la popolazione con il terrore. L’aria è ancora piena di spore: se non si presta attenzione a cosa si respira o a dove si mettono le mani ci si può infettare, trasformarsi in uomo-fungo. La storia si apre con John Finch, poliziotto al servizio dei funghi, chiamato a indagare su un doppio omicidio: un uomo e un fungo trovati morti in circostanze poco chiare.

fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy