Isabel Jeans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isabel Jeans nel trailer del film del 1937 Tovarich

Isabel Jeans (Londra, 16 settembre 1891Londra, 4 settembre 1985) è stata un'attrice teatrale e cinematografica inglese, attiva dal tempo del cinema muto fino agli anni cinquanta. È stata anche interprete televisiva.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Complessivamente, Jeans ha girato per il cinema fra il 1917 ed il 1969 una trentina di film (di produzione britannica e statunitense ed inclusa una co-produzione franco-anglo-italiana), di cui tre del regista cinematografico Alfred Hitchcock.

Per la televisione è apparsa in varie serie televisive fra il 1959 e il 1972.

In teatro ha recitato a Broadway in quattro lavori teatrali fra il 1915 e il 1931 e nella stagione 1948-1949.

Prima dell'avvento del sonoro aveva interpretato con la direzione di Hitchcock Downhill (del 1927, distribuito sul mercato italiano Il declino) e Easy Virtue (del 1928, titolo italiano Virtù facile).

Immagine esterna

Immagine
fonte: Mymovies.it

Dopo di allora è stata sul set in un notevole numero di grandi figure femminili nel cinema di Hollywood, fra cui - ancora con il mago del brivido - Suspicion (del 1941, Il sospetto) e poi ancora, in Italia, Souvenir d'Italie (del 1957, diretta da Antonio Pietrangeli) e, con Vincente Minnelli, Gigi (del 1958).

Attività teatrale[modifica | modifica sorgente]

Nel 1968 l'attrice londinese ha interpretato per l'Haymarket Theatre di Londra un ruolo di particolare impegno - quello di Lady Bracknell - fissandone le caratteristiche interpretative future, nella commedia di Oscar Wilde L'importanza di chiamarsi Ernesto, che resse repliche per nove mesi. Altri membri del cast erano Pauline Collins, Daniel Massey, Helen Weir, Robert Eddison e Dame Flora Robson.

Principali lavori:

Vita personale[modifica | modifica sorgente]

Anche il fratello di Isabel Jeans, Desmond, è stato attore ed ha praticato anche il pugilato, mentre la sorella Ursula è stata una nota attrice caratterista, moglie dell'attore Roger Livesey.

Isabel Jeans è stata sposata due volte, in entrambi i casi con colleghi attori: dapprima Claude Rains (dal 1913 al 1915), poi Gilbert Wakefield.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

  • The Third Man (1959, episodio Toys of the Dead)
  • Playhouse 90 (1959, episodio The Wings of the Dove
  • Hallmark Hall of Fame (1961, episodio Victoria Regina)
  • Clouds of Witness (1972, tre episodi)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39586916