International Karate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
International Karate
International Karate.jpg
Sviluppo System 3
Pubblicazione System 3, Epyx
Data di pubblicazione novembre 1985 (Spectrum)
aprile 1986 (C64)
Genere Picchiaduro a incontri
Tema Karate
Modalità di gioco Singolo giocatore, multiplayer
Piattaforma Commodore 64, Amstrad CPC, Apple II, Atari ST, Commodore 16, MS-DOS, Atari 8-bit
Fascia di età ESRB: E10+
PEGI: 12+
Periferiche di input joystick, tastiera

International Karate è un picchiaduro a incontri di karate creato e pubblicato dalla System 3 per diverse piattaforme. Di queste versioni, l'edizione del 1986 per Commodore 64 e Atari 8-bit, creata da Archer MacLean con le musiche di Rob Hubbard, ebbero un enorme successo. Benché concettualmente identica, la versione per ZX Spectrum, creata da un team di realizzazione differente e pubblicato alcuni mesi dopo nel novembre 1985[1], si dimostrò qualitativamente inferiore.[2]

la Epyx licenziò il videogioco e pubblicò le versioni per Commodore 64 e Atari negli Stati Uniti con il titolo World Karate Championship nell'aprile 1986.[3] Ad eccezione di una nuova schermata di caricamento la versione americana del videogioco rimase immutata.

International Karate +, successore del videogioco con un miglior gameplay, fu pubblicato nel 1987.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Data East v. Epyx, 862 F. 2d 204, 9 U.S.P.Q.2d (BNA) 1322 (9th Cir. 1988)
  2. ^ In a 2009 making-of, the Spectrum version of International Karate is characterised as risible. - Edge staff: The Making of IK+. Edge online, 27 November 2009 (accessed 21 June 2010)
  3. ^ Steven L. Kent: "The Ultimate History of Video Games." First edition, Three Rivers Press, New York 2001, p. 368 - Kent does not mention the Atari version.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi