Rob Hubbard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rob Hubbard (Kingston upon Hull, 1956) è un compositore britannico di musica elettronica.

Fra i componimenti più celebri: Monty on the Run, Crazy Comets, One Man and His Droid, Master of Magic e Commando.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò la sua attività nel 1985 alla Gremlin Interactive (allora Gremlin Graphics) dove presentò alcune demo di canzoni e del software educativo-musicale. Il suo primo lavoro è stata la creazione del tema del videogioco a piattaforme Thing on a Spring.

Dal 1989 lavora negli Stati Uniti per Electronic Arts, dove si occupa a tutto tondo dell'audio di molti titoli, partendo dalla programmazione a basso livello fino alla composizione stessa dei brani. Hubbard ha composto alcuni brani anche per Sega Mega Drive e MS-DOS, ma il suo nome resta indissolubilmente legato al Commodore 64, sia a livello artistico che tecnico. Infatti, sfruttando un bug del chip sonoro SID, è riuscito per primo ad ottenere dei sample di chitarra elettrica nella canzone dei titoli di Skate or Die.

Ha lavorato pre l'EA fino al 2002; da allora è ritornato in Inghilterra ed ha ripreso a suonare dal vivo, oltre che a collaborare con altri gruppi nel rivisitare alcuni suoi pezzi: ha arrangiato alcune sue canzoni per il gruppo danese Press Play on Tape, specializzato in cover di Commodore 64; ha inoltre diretto l'orchestra Symphonic Game Music Concert a Lipsia in Germania nel 2005 che ha suonato la sua International Karate.

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7321379 LCCN: nr2001045996