Honda RA107

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Honda RA107
Honda RA107.JPG
La RA107 al Motor Show di Tokyo del 2007
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Honda Racing F1
Categoria Formula 1
Squadra Honda
Progettata da Shuhei Nakamoto
Sostituisce Honda RA106
Sostituita da Honda RA108
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio in fibra di carbonio, a nido d'api con scocca in materiale composito
Motore Honda RA807E 2.4L 90° V8, aspirato, centrale
Trasmissione cambio sequenziale semi-automatico
Altro
Carburante Elf
Pneumatici Bridgestone
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2007
Piloti Jenson Button, Rubens Barrichello
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
17 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Honda RA107 fu la vettura utilizzata dalla scuderia Honda nel Mondiale 2007 di Formula 1. Pilotata da Jenson Button e Rubens Barrichello si rivelò poco competitiva, permettendo alla squadra di ottenere sei punti.

Caratteristica principale di questa vettura era la carrozzeria "Earth Livery" e rappresentava una foto della Terra che le fece assumere quindi il soprannome di "ecologica".[1] La scelta era dovuta alla mancanza di sponsor primari dopo il ritiro della Lucky Strike, per cui la scuderia decise di correre senza sponsorizzazioni, risultando la prima dal 1968.[2]



Presentazione[modifica | modifica wikitesto]

La RA107, originariamente, doveva essere presentata il 25 gennaio sul Circuito di Catalogna, ma il lancio fu posticipato al 26 febbraio a Londra.[1]

Alla presentazione, svoltasi al museo di storia naturale, parteciparono molte aziende, interessate alla sponsorizzazione, come Fila, IBM, Instron, Oliver Sweeney, Perkin Elmer, Showa Denko, TÜV e GF Agie Charmilles. [3]

Stagione 2007[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2007 si rivelò per la scuderia nipponica una grande delusione. Dopo un inizio deludente i primi punti arrivarono al GP di Francia ad opera di Button. Proprio per l'appuntamento in terra francese la scuderia aveva portato numerose novità aerodinamiche.[4] Nelle successive gare, però, i risultati rimasero deludenti. Il miglior piazzamento arrivò con un quinto posto (sempre di Button) al Gran Premio di Cina. La squadra concluse il campionato all'ottavo posto, con sei punti conquistati, davanti a Super Aguri e Spyker.


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Motore Gomme Piloti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 Posizione Punti
2007 Honda Honda V8 B AUS MAL BHR ESP MON CAN USA FRA GBR EUR HUN TUR ITA BEL JPN CHN BRA 6
Jenson Button 15 12 Ret 12 11 Ret 12 8 10 Ret Ret 13 8 Ret 11 5 Ret
Rubens Barrichello 11 11 13 10 10 12 Ret 11 9 11 18 17 10 13 10 15 Ret

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Honda, il mondo è il suo GP in gazzetta.it, 26 febbraio 2007. URL consultato il 14 dicembre 2008.
  2. ^ Storia delle sponsorizzazioni in Formula 1, GrandPrix.com, 26 febbraio 2007. URL consultato il 26 febbraio 2007.
  3. ^ Jonathan Noble, Honda launch green campaign and livery in Autosport report, 26 febbraio 2007. URL consultato il 24 dicembre 2008.
  4. ^ Autosprint, Autosprint n.27/2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1