Hibernians Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la squadra di calcio scozzese, vedi Hibernian Football Club.
Hibernians Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Tal-Pagun, Hibs, Raħal il-Ġdid, Peacocks (Pavoni)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero.svg Bianco-nero
Dati societari
Città Paola
Paese Malta Malta
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Malta.svg MFA
Fondazione 1922
Presidente Malta Tony Bezzina
Allenatore Inghilterra Mark Miller
Stadio Hibernians Stadium
(8.000 posti)
Sito web www.hiberniansfc.org
Palmarès
Titoli nazionali 10 campionati maltesi
Trofei nazionali 10 Coppe di Malta
2 Supercoppe di Malta
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hibernians Football Club è una società calcistica con sede nella città di Paola, a Malta.

Milita in Premier League, la massima serie del campionato maltese.

La squadra è stata fondata nel 1922, sebbene sin dal 1894 Paola avesse un suo club calcistico.

È a tutt'oggi l'unica squadra ad aver sempre giocato nella massima serie maltese.

È presente anche una sezione femminile: l'Hibernians Football Club Women's Team.

L'Hibernians nelle coppe europee[modifica | modifica sorgente]

Nel 1961 fu la prima squadra maltese a disputare una coppa europea.

Alle competizioni europee ha partecipato 29 volte, con 64 gare disputate, così suddivise: 18 in Coppa dei Campioni/Champions League; 20 in Coppa UEFA; 14 in Coppa delle Coppe, 12 in Coppa Intertoto.

In tali competizioni ha ottenuto alcuni notevoli risultati, tra cui due 0-0 interni contro il Manchester United, poi vincitore del torneo, nella Coppa dei Campioni 1967-1968 e contro il Real Madrid nella Coppa delle Coppe 1970-1971, un 3-2 inflitto ai portoghesi del Braga (Coppa UEFA 1978-1979), una vittoria per 4-3 contro la Dinamo Minsk (Coppa UEFA 1994-1995).

Nel 2002-2003 ha raggiunto il secondo turno preliminare in Champions League, eliminando al primo gli irlandesi dello Shelbourne col risultato complessivo di 3-2.

Coppa dei Campioni/Champions League[modifica | modifica sorgente]

Stagione Turno Paese Squadra Andata Ritorno Totale
1961-1962 1º turno Svizzera Servette FC 0-5 1-2 1-7
1967-1968 Sedicesimi Inghilterra Manchester United 0-4 0-0 0-4
1969-1970 Sedicesimi Cecoslovacchia Spartak Trnava 2-2 0-4 2-6
1979-1980 Sedicesimi Irlanda Dundalk FC 0-2 1-0 1-2
1981-1982 Sedicesimi Jugoslavia Stella Rossa 1-2 1-8 2-10
1982-1983 Sedicesimi Polonia Widzew Łódź 1-4 1-3 2-7
2002-2003 1º turno prel. Irlanda Shelbourne FC 3-3 1-0 4-3
2º turno prel. Portogallo Boavista 0-4 3-3 3-7
2009-2010 1º turno prel. "Campioni" Montenegro FK Mogren 0-2 0-4 0-6

Coppa delle Coppe[modifica | modifica sorgente]

Stagione Turno Paese Squadra Andata Ritorno Totale
1962-1963 1º turno Grecia Olympiakos Pireo ritiro
Ottavi Spagna Atlético Madrid 0-4 0-1 0-5
1970-1971 Sedicesimi Spagna Real Madrid 0-0 0-5 0-5
1971-1972 Preliminare Islanda Fram Reykjavík 3-0 0-2 3-2
Sedicesimi Romania Steaua Bucarest 0-0 0-1 0-1
1980-1981 Sedicesimi Irlanda Waterford FC 1-0 0-4 1-4
1997-1998 Preliminare Islanda IBV 0-1 0-3 0-4
1998-1999 Preliminare Polonia Amica Wronki 0-4 1-0 1-4

Coppa delle Fiere / Coppa UEFA[modifica | modifica sorgente]

Stagione Turno Paese Squadra Andata Ritorno Totale
1968-1969 Trentaduesimi Grecia Aris Thessaloniki 0-1 0-6 0-7
1974-1975 Trentaduesimi Paesi Bassi FC Amsterdam 0-5 0-7 0-12
1976-1977 Trentaduesimi Svizzera Grasshoppers 0-7 0-2 0-9
1978-1979 Trentaduesimi Portogallo Sporting Braga 0-5 3-2 3-7
1986-1987 Trentaduesimi Bulgaria Botev Plovdiv 0-2 0-8 0-10
1990-1991 Trentaduesimi Jugoslavia FK Partizan 0-3 0-2 0-5
1994-1995 Preliminare Flag of Belarus (1991-1995).svg Dinamo Minsk 1-3 4-3 d.t.s. 5-6
1995-1996 Preliminare Ucraina Chernomorets Odessa 2-5 0-2 2-7
2006-2007 1° Preliminare Romania Dinamo Bucarest 0-4 1-5 1-9
2007-2008 1° Preliminare Serbia Vojvodina 1-5 0-2 1-7

Intertoto[modifica | modifica sorgente]

Stagione Turno Paese Squadra Andata Ritorno Totale
1996 1ª giornata Russia Uralmash Ekaterinburg 1-2
2ª giornata Bulgaria CSKA Sofia 1-4
3ª giornata Francia Strasburgo 0-2
4ª giornata Turchia Kocaelispor 3-5
2001 1º turno Polonia Zagłębie Lubin 0-4 1-0 1-4
2003 1º turno Finlandia AC Allianssi 0-1 1-1 1-2
2004 1º turno Croazia Slaven Belupo 2-1 0-3 2-4
2008 1º turno Slovenia ND Gorica 0-3 0-0 0-3

Colori sociali[modifica | modifica sorgente]

I colori sociali sono il bianco e il nero a righe verticali, giallo e nero per la seconda divisa, viola per la terza.

Rosa 2012-2013[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
1 Malta P Mario Muscat
2 Malta C Ayrton Azzopardi
4 Malta D Adrian Pulis
5 Malta D Ryan Camilleri
6 Malta D Jonathan Pearson
7 Malta A Steve Pisani
8 Brasile C Rodolfo Soares
9 Brasile A Marcelo Mariano Dias
10 Malta A Andrew Cohen
11 Malta C Bjorn Kristensen
12 Malta P Daniel Balzan
13 Malta C Clayton Failla
14 Nigeria A John Nwoba
N. Ruolo Giocatore
16 Serbia A Zoran Levnaić
17 Malta D Keith Tanti
19 Malta C Johann Bezzina
20 Brasile C Jackson de Lima Siqueira
22 Belgio D Jason Vandelannoite
23 Malta A Jean Paul Farrugia
24 Malta P Christian Cassar
25 Malta P Nicholas Grima
28 Malta C Karl Conti
29 Brasile A Anderson Ribeiro
30 Malta D Scott Chircop

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1960-1961, 1966-1967, 1968-1969, 1978-1979, 1980-1981, 1981-1982, 1993-1994, 1994-1995, 2001-2002, 2008-2009
1961-1962, 1969-1970, 1970-1971, 1979-1980, 1981-1982, 1997-1998, 2005-2006, 2006-2007, 2011-2012, 2012-2013
1994, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio