Goethite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Goethite
Goethite3.jpg
Classificazione Strunz IV/F.06-30
Formula chimica Fe+3O(OH)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino trimetrico
Sistema cristallino ortorombico
Classe di simmetria bipiramidale
Parametri di cella a=4,596; b=9,957; c=3,021
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m
Gruppo spaziale Pbnm
Proprietà fisiche
Densità 4,3 g/cm³
Durezza (Mohs) da 5 a 5½
Sfaldatura sfaldatura perfetta
Colore da giallo-bruno a nero
Lucentezza adamantina, metallica, sericea
Diffusione comune
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La goethite è un minerale costituito da idrossido di ferro contenente circa il 63% di ferro e spesso anche piccole quantità di manganese, appartenente al gruppo del diasporo.

Prende il nome da Goethe.

I giacimenti più importanti dal punto di vista economico (associati di solito ad altri minerali del ferro) si trovano in Alsazia-Lorena, Vestfalia, Boemia e nelle regioni del Lago Superiore e degli Appalachi, negli Stati Uniti.

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

Il minerale si origina nelle miniere di ferro per ossidazione di minerali di ferro.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

Goethite tubulare (dettaglio)

Frequente in masse compatte o reniformi, in aggregati aciculari, stalagmitici, tabulari e terrosi. Rarissimi i cristalli isolati.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia