Garo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Garo (disambigua).
GARO
Garo.jpg
Titolo originale GARO
Paese Giappone
Anno 2005-2006
Formato serie TV
Genere supereroi, tokusatsu
Stagioni 2
Episodi 26
Durata 24-25 min (episodio)
Lingua originale
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore Colore
Audio Stereo
Crediti
Ideatore Keita Amemiya
Interpreti e personaggi
Produttore Kōichi Ishida

Hiroyuki Hattori Junpei Nakagawa

Prima visione
Prima TV Giappone
Dal 7 ottobre 2005
Al 31 marzo 2006
Rete televisiva TV Tokyo
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 29 maggio 2007
Al 27 novembre 2007
Rete televisiva MTV Italia
« Là dove c'è luce, l'oscurità è in agguato e il terrore regna. Ma grazie alla spada di un cavaliere, ora l'umanità ha una speranza. »

Garo è una serie televisiva giapponese trasmessa in Italia da MTV Italia ogni martedì alle 22,00 con repliche il sabato alle 19,00.

Fu trasmessa da TV Tokyo dal 7 ottobre 2005 al 31 marzo 2006. Prodotta da Tohokushinsha la serie contiene violenza, nudità ed elementi riconducibili ai film horror, ma anche particolari che sembrano presi dai manga (ad esempio il protagonista si può trasformare in un cavaliere con tanto di armatura d'oro e cavallo, d'oro, tracciando un cerchio sopra la propria testa con la spada). La serie è stata creata da Keita Amemiya (Kamen Rider ZO, Zeiram) ed è diretta da Makoto Yokoyama (Super Sentai) e Kengo Kaji (Uzumaki).

Nel dicembre 2006, in Giappone, è stato trasmesso uno speciale "Byakuya no Maju".

Grazie al successo della serie, nel 2010, nelle sale cinematografiche è stato proiettato "Garo: Red Requiem".

Nel 2011, due nuove serie sono state trasmesse: "Garo: Makai Senki" e lo spin-off "V-Cinema Kiba Gaiden".

Nel 2013, la serie ha visto un seguito nel film "Garo: Soukoku no Maryu" e nel dorama "Garo: Yami o Terasu Mono". Ancora un terzo film "Garo Gaiden: Tougen no Fue" è stato annunciato.

Introduzione[modifica | modifica sorgente]

Garo narra la storia di Koga Saejima, un ragazzo che combatte gli Orrori, dei mostri malvagi che uccidono le persone, e che si può trasformare nel guerriero dorato Garo. Un giorno incontra Kaoru Mitsuki, una giovane pittrice, e la salva da un Orrore. Kaoru viene però contaminata dal sangue di un Orrore ed è pertanto destinata a morire dopo circa 100 giorni. Koga ha pietà di lei e prova a trovare un modo per purificarla prima che scadano i suoi ultimi giorni.

Cast e personaggi[modifica | modifica sorgente]

Episodi - Capitolo del "Lupo Nero"[modifica | modifica sorgente]

  1. Il libro illustrato
  2. Anima oscura
  3. Orologi
  4. Il banchetto
  5. Chiaro di luna
  6. Bellezza
  7. Zanna d'argento
  8. L'anello
  9. La prova
  10. Maschere
  11. Come in un video-game
  12. Taiga
  13. Promessa
  14. Incubo
  15. Sculture divine
  16. Sakè rosso
  17. La vasca
  18. Tracce
  19. Fuoco nero
  20. Vita
  21. Proiettili demoniaci
  22. Incisione
  23. Bestia senza anima
  24. Fanciulla
  25. Lo spirito dei grandi

GARO Gaiden[modifica | modifica sorgente]

  1. Sorriso

Più 2 mini serie speciale GARO:

  1. GARO: Bestia della notte bianca"
  2. GARO: Red Requiem

In più è in previsione uno spin off di nome KIBA

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione