Frederick Beauchamp Seymour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frederick Beauchamp Paget Seymour
Foto dell'ammiraglio Beauchamp Seymour scattata prima del 1895
Foto dell'ammiraglio Beauchamp Seymour scattata prima del 1895
12 aprile 1821 - 30 marzo 1895
Soprannome The Ocean Swell (Moto ondoso)
Nato a Londra
Morto a Londra
Dati militari
Paese servito Regno Unito Regno Unito
Forza armata Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Anni di servizio 1834-1885
Grado Ammiraglio
Guerre Guerra di Crimea
Guerra Maori
Guerra anglo-egiziana (1882)
Comandante di Meteor
Brigata navale, Nuova Zelanda
Quarto lord del mare
Channel Fleet
Mediterranean Fleet
Secondo lord del mare
Decorazioni Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno
Padre Horace Seymour

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Lord Frederick Beauchamp Paget Seymour 1º Barone di Alcester (Londra, 12 aprile 1821Londra, 30 marzo 1895) è stato un ammiraglio britannico, noto per aver guidato, in qualità di Comandante della Mediterranean Fleet britannica, il bombardamento di Alessandria del 1882.

Origini e carriera militare[modifica | modifica wikitesto]

Secondogenito del Colonnello Sir Horace Seymour, entrò a far parte della Royal Navy nel gennaio 1834, prestando servizio nel Mediterraneo e nel Pacifico, in qualità di aiutante di campo di suo zio, l'ammiraglio Sir George Francis Seymour. Il 5 giugno 1847 venne promosso al grado di comandante della HMS Cormorant e nel 1848 a bordo della HMS Arlequin.

Nel 1852 si offrì volontario per prestare servizio nello staff del generale Sir Henry Godwin durante la seconda guerra anglo-birmana. Nel 1853 fu inviato in qualità di comandante sul Mar Bianco nella flotta dell'Ammiraglio Erasmus Ommanney ed in seguito partecipò alla guerra di Crimea a bordo della HMS Meteor. Il 18 ottobre 1854 venne promosso al grado di capitano e il 16 luglio 1857 a bordo della HMS Pelorus per partecipare alle cosiddette guerre maori per i cui meriti di servizio venne insignito il 16 luglio 1861 dell'ordine del bagno. Per due anni, dal 1872 al 1873 fu membro dei Lords dell'Ammiragliato e in seguito comandante della flotta sul canale della Manica. Dal 1880 al 1883 fu Comandante in capo della Flotta del Mediterraneo ed in questa veste prese parte al bombardamento di Alessandria d'Egitto durante la guerra anglo-egiziana del 1882. Per i meriti in questa campagna fu nominato barone di Alcester nella contea di Warwick il 24 novembre 1882. Dopo il suo ritiro dalla vita militare partecipò attivamente alla vita mondana dell'Inghilterra vittoriana, e grazie al suo stile elegante e alla sua personalità spiccata divenne una delle figure più stimate dell'alta società vittoriana, guadagnandosi il nome di The Swell-Ocean (Moto ondoso). Morì senza moglie né figli e dopo la sua morte il suo titolo nobiliare si estinse con lui.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]