Franco Navarro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franco Navarro
Dati biografici
Nome Franco Enrique Navarro Monteyro
Nazionalità Perù Perù
Altezza 181 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Leon de Huanuco León de Huánuco
Ritirato 1995 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1979-1982 Deportivo Municipal Deportivo Municipal  ? (?)
1983-1984 Sporting Cristal Sporting Cristal  ? (?)
1984-1986 Ind. Medellin Ind. Medellín 58 (10)
1986-1988 Independiente Independiente 70 (22)
1988-1989 UAG UAG 34 (7)
1989 Wettingen Wettingen 8 (0)
1989-1990 Union Unión 10 (0)
1991 Sporting Cristal Sporting Cristal  ? (?)
1992-1993 Deportivo Municipal Deportivo Municipal  ? (?)
1994 Carlos A. Mannucci Carlos A. Mannucci 4 (2)
1995 Alianza Lima Alianza Lima  ? (?)
Nazionale
1980-1989 Perù Perù 56 (16)
Carriera da allenatore
1998-2000 Sporting Cristal Sporting Cristal
2001 Est. de Medicina Est. de Medicina
2002 Alianza Lima Alianza Lima
2003 Sport Boys Sport Boys
2004 Union Huaral Unión Huaral
2005 Cienciano Cienciano
2005 U. Cesar Vallejo U. César Vallejo
2006 Perù Perù
2008-2009 Juan Aurich Juan Aurich
2010- Leon de Huanuco León de Huánuco
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2010

Franco Enrique Navarro Monteyro (Lima, 10 novembre 1961) è un allenatore di calcio ed ex calciatore peruviano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò con il Deportivo Municipal contro lo Sport Boys nel 1979 all'Estadio San Martín de Porres, segnando due reti che contribuirono alla vittoria per 3-2 della sua squadra. Nel 1981 giocò la sua ultima stagione nel Municipal classificandosi al secondo posto in campionato e qualificandosi pertanto alla Copa Libertadores; in seguito si trasferì in Colombia, dove giocò due anni nell'Independiente Medellín.

Espatriò successivamente in Argentina, dove giocò per l'Independiente, ed in Messico, con l'UAG Tecos, prima di cambiare continente approdando in Svizzera nel 1989 con la maglia del Wettingen. Dopo un'altra parentesi argentina con l'Unión, tornò in Perù, dove si ritirò nel 1995 con la maglia dell'Alianza Lima dopo un breve periodo al Carlos A. Mannucci di Trujillo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito la maglia della Nazionale di calcio peruviana dal 1980 al 1989, prendendo parte al campionato del mondo 1982 e a tre edizioni della Copa América (Copa América 1983, Argentina 1987, Brasile 1989). Conta in totale 56 presenze con 16 reti segnate nel corso della sua carriera internazionale.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò in panchina nel 1998 con lo Sporting Cristal, che portò subito alla vittoria del Clausura 1998; nel 2001 fu alla guida dell'Estudiantes de Medicina di Ica, perdendo la finale del campionato giocata ad Arequipa contro il Cienciano. Tale risultato fece sì che nel 2002 venisse chiamato ad allenare l'Alianza Lima, con la quale però mancò il titolo nazionale. Successivamente allenò Sport Boys, Club Unión Huaral, Cienciano e Universidad César Vallejo, con la quale retrocesse in seconda divisione al termine del Campeonato Descentralizado 2005.

Nel marzo 2006 fu nominato commissario tecnico del Perù in sostituzione di Freddy Ternero, ma il suo periodo alla guida della Nazionale andina fu piuttosto breve. Nella stagione 2008-2009 allenò lo Juan Aurich di Chiclayo, terminando l'incarico nell'ottobre del 2009 e prendendo dunque le redini del Club Social Deportivo León de Huánuco, neopromosso in prima divisione nel 2010.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sporting Cristal: Clausura 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peru - Record International Players, RSSSF. URL consultato il 28-2-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]