Francisco Desprats

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco Desprats
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 1454
Creato cardinale 31 maggio 1503 da papa Alessandro VI
Deceduto 10 settembre 1504

Francisco Desprats (Orihuela, 1454Roma, 10 settembre 1504) è stato un cardinale e vescovo cattolico spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1454 a Orihuela in Spagna. In suo cognome viene elencato anche come De Sprats, des Prades o Desprades.

Ottenne il dottorato in utroque iure.

Venne consacrato vescovo di Catania nel 1498.

Papa Alessandro VI lo creò cardinale nel concistoro del 31 maggio 1503.

Partecipò ai due conclavi del 1503 che elessero prima Pio III e poi Giulio II.

Morì il 10 settembre 1504 a Roma e venne sepolto nella chiesa di San Salvatore in Lauro nel mausoleo fatto costruire dai suoi esecutori testamentari: i cardinale Juan de Vera e Francisco Lloris y de Borja.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Catania Successore BishopCoA PioM.svg
Giovanni Daza 14 febbraio 1498 - 9 febbraio 1500 Diego
Predecessore Vescovo di Astorga Successore BishopCoA PioM.svg
Diego Ramírez de Fuenleal o de Villaescusa 9 febbraio 1500 - 4 dicembre 1500 Sancho Pérez Rodríguez de Acebes
Predecessore Vescovo di Leon Successore BishopCoA PioM.svg
Juan de Marquina 4 dicembre 1500 - 9 settembre 1504 Juan de Vera
amministratore apostolico
Predecessore Cardinale presbitero di Santi Sergio e Bacco
titolo presbiteriale pro illa vice
Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuliano Cesarini 31 maggio 1503 - 10 settembre 1504 Giovanni Stefano Ferrero