Fortunato Chelleri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fortunato Chelleri (Parma, 1690Cassel, 1757) è stato un compositore italiano.

Dopo aver studiato musica assieme allo zio Francesco Bassani, maestro di cappella a Piacenza, intorno al 1710 si trasferì in Spagna, dove compose un buon numero di opere che lo resero celebre a livello europeo.[1]

Nel 1723 si trasferì a Würzburg dove il vescovo lo invitò come consigliere musicale e due anni dopo ottenne da Carlo I il ruolo di maestro di cappella di corte e di direttore musicale.

Durante il suo soggiorno a Cassel, mise in scena l'Innocenza difesa.

Il 1726 fu l'anno del suo trasferimento in Inghilterra, dove restò cinque anni prima di accettare l'invito di Federico I di Svezia, che lo accolse come consulente artistico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Cortenel e G.M.Gatti, ed.Paravia & C., Torino, 1956, pag.130

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64272379 LCCN: n85160776

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie