Finyl Vinyl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finyl Vinyl
Artista Rainbow
Tipo album Live
Pubblicazione 1986
Durata 85 min : 55 s
Dischi 2
Tracce 15
Genere Heavy metal
Hard rock
Etichetta Polydor
Registrazione 19781984
Rainbow - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
([[:Categoria:Album del 1994|1994]])

Finyl Vinyl è il secondo album live pubblicato dalla hard rock/heavy metal band Rainbow. L'album si presenta più come una raccolta di canzoni eseguite quasi tutte dal vivo. Il periodo delle registrazioni va dal 1978 al 1984, e l'unico ad essere sempre presente in tutte le canzoni è il solo Ritchie Blackmore. Fu pubblicato nel 1986, quando la band era stata sciolta la prima volta dallo stesso Blackmore, dopo il suo ritorno con i Deep Purple.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Spotlight Kid – 6:03 – (Ritchie Blackmore, Roger Glover), Tokyo 1984
  2. I Surrender – 5:43 – (Russ Ballard), Tokyo 1984
  3. MISS Mistreated – 4:21 – (Joe Lynn Turner, Blackmore, David Rosenthal), Tokyo 1984
  4. Street of Dreams – 4:54 – (Turner, Blackmore), Tokyo 1984
  5. Jealous Lover – 3:10 – (Turner, Blackmore), studio, 1981
  6. Can’t Happen Here – 4:14 – (Blackmore, Glover), Nassau, 1981
  7. Tearin' Out My Heart – 8:05 – (Turner, Blackmore, Glover), San Antonio, 1982
  8. Since You Been Gone – 3:47 – (Ballard) Monsters Of Rock, Inghilterra, 1980
  9. Bad Girl – 4:51 – (Blackmore, Glover), singolo
  10. Difficult to Cure – 11:15 – (Ludwig van Beethoven; riarrangiata da Blackmore, Glover, Don Airey), Tokyo, 1984
  11. Stone Cold – 4:28 – (Turner, Blackmore, Glover), San Antonio, 1982
  12. Power – 4:25 – (Turner, Blackmore, Glover), San Antonio, 1982
  13. Man on the Silver Mountain – 8:16 – (Ronnie James Dio, Blackmore), Atlanta, 1978
  14. Long Live Rock ’n’ Roll – 7:08 – (Dio, Blackmore), Atlanta, 1978
  15. Weiss Heim – 5:15 – (Blackmore), singolo

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal