Ferdinand de Marsin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Ferdinand de Marsin

Ferdinand de Marsin (Liegi, 10 febbraio 1656Torino, 9 settembre 1706) è stato un generale e diplomatico francese, fu Maresciallo di Francia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu figlio di John Gaspar Ferdinand de Marchin, conte di Granville e di Marie de Balzac d'Entragues.

Marsin prestò servizio nell Fiandre e fu ferito durante la battaglia di Fleurus del 1690. Prese parte inoltre alla battaglia di Landen e all'assedio di Charleroi.

Tra il 1701 e il 1702 fu ambasciatore francese in Spagna.

Durante la guerra di successione spagnola prese parte alla battaglia di Luzzara, diventò Maresciallo nel 1703 dopo la battaglia di Speyerbach.

Nel 1704 fu sconfitto nella battaglia di Blenheim, e ferito mortalmente durante l'assedio di Torino. Imprigionato nella stessa città, morì poco tempo dopo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 20019073