Falcarius utahensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Falcarius
Stato di conservazione: Fossile
Falcarius utahensis DWER 500.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauria
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Tetanurae
Superfamiglia Therizinosauroidea
Genere Falcarius
Specie
  • Falcarius utahensis

Falcarius era un genere di dinosauri therizinosauri trovato nel settore centro-orientale dello Utah, negli Stati Uniti, nel 2005.
Il suo nome deriva dalla parola falce (falcarius in latino è un tagliatore con falce), che gli scienziati hanno usato per descrivere le sue ingombranti zampe artigliate. Questa scoperta, insieme alla recente scoperta del therizinosauro Beipiaosaurus dal Cretaceo inferiore della Cina, può chiarire i rapporti del gruppo con la più grande famiglia di dinosauri teropodi.

Il luogo del ritrovamento, su due campi (8.000 mq), zona dello Utah Cedar Mountain Formation, comprende i resti di centinaia, forse migliaia, di esemplari della nuova specie. Solo un piccolo numero di fossili a disposizione sono stati ritrovati. Dall'esame delle ossa fossilizzate dei diversi animali, gli scienziati descrivono i dinosauri come delle creature dotate di artigli a forma di falce e di piume. Falcarius utahensis misurava circa 4–7 m (da 12 a 13 piedi) di lunghezza e poco più di 1,2 m di altezza. Con il collo lungo, a quanto pare poteva raggiungere circa 1,5 m dal suolo e masticare foglie o frutta. La dentatura da 10 a 13 cm e gli artigli stanno a indicare che si nutriva di carne, molto probabilmente piccoli animali come lucertole, oltre che di vegetazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kirkland, Zanno, DeBlieux, Smith and Sampson, (2004). A new, basal-most therizinosauroid (Theropoda: Maniraptora) from Utah demonstrates a Pan-Laurasian distribution for Early Cretaceous therizinosauroids. Journal of Vertebrate Paleontology, 24(3) 78A.
  • Kirkland, J. I., Zanno, L. E., Sampson, S. D., Clark, J. M. & DeBlieux, D. D. (2005). A primitive therizinosauroid dinosaur from the Early Cretaceous of Utah. Nature, 435: 84-87.
  • Smith, Kirkland, Sanders, Zanno and DeBlieux, (2004). A comparison of North American therizinosaur (Theropoda: Dinosauria) braincases. Journal of Vertebrate Paleontology, 24(3).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]