Félicien David

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Félicien David (foto della Bibliothèque nationale de France

Félicien David (Cadenet, 13 aprile 1810Saint-Germain-en-Laye, 29 agosto 1876) è stato un compositore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maestro di cappella ad Aix-en-Provence, lasciò la sua regione per trasferirsi a Parigi dove completerà la sua formazione musicale nel Conservatorio di quella città. Nel 1831 si iscrisse alla setta religiosa dei Saint-Simonien e questo fatto gli costò la partenza per l'oriente.[1] che intraprese fra il 1833 ed 1835 e che gli lascerà un gusto marcato per le melodie esotiche.

Nel 1835 pubblicò una raccolta di canti orientali; nel 1844 una ode sinfonica intitolata Le désert orientaleggiante; due anni dopo fu la volta del Mosè sul Sinai; quindi l'ode sinfonica Colombus, le opere Herculanum, Le saphir.

Prenderà poi il posto di Berlioz all'Institut de France, nel 1869.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Le Désert (oratorio)
  • Christoph Colomb

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Cortenel e G.M.Gatti, ed. Paravia & C., Torino, 1956, pag.174

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A.Azevedo, F.David, 1863

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 37101436 LCCN: n83056660

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica