Evoluzione territoriale del Canada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Evoluzione animata dei confini e dei nomi delle province e dei territori del Canada

1leftarrow.pngVoce principale: Canada.

Questa è una cronologia dell'evoluzione territoriale dei confini del Canada, elencando ogni modifica alle frontiere interne ed esterne del paese.

Il Canada divenne una nazione indipendente nel 1867, quando tre province del Nord America Britannico si unirono per formare una nuova nazione. Una di queste colonie si divise per formare due nuove province, altre tre province si unirono successivamente, e tre nuove province furono create dagli sconfinati territori interni ceduti al Canada da parte del Regno Unito. Prima di far parte della corona britannica, le province che componevano la nuova nazione del Canada furono parte delle colonie dell’Acadia e del Canada all’interno dei confini della Nuova Francia. Queste furono cedute alla Gran Bretagna nel corso di numerose guerre. L'influenza francese rimane, fu la prima lingua comune in alcune province del Canada, e resta tuttora una delle due lingue ufficiali del paese.

Le distese centrali del Canada erano originariamente regolate dalla Compagnia della Baia di Hudson del Regno Unito, che aveva un monopolio reale sul commercio nella regione; fu chiamata anche Terra di Rupert in onore del primo direttore della compagnia il Prince Rupert del Reno. La Compagnia del Nord-Ovest si trasferì in seguito in gran parte della regione, ma la concorrenza e l’ostilità tra le due società le costrinse ad una loro fusione. La colonia occidentale della Columbia Britannica rimase per un certo tempo condivisa con gli Stati Uniti entro i confini dell’Oregon, fino a che non fu fissato il confine definitivo lungo il 49º parallelo nord. L’influenza francese sulle regioni occidentali del Canada fu di gran lunga inferiore rispetto alle regioni orientali.

Dalla nascita del Canada, le sue frontiere esterne sono cambiate sei volte, passando da quattro province a dieci province e tre territori. Perse solo un piccolo territorio di frontiera con la disputa del Dominion di Terranova sul Labrador, ma che si è aggiunse al Canada poco tempo dopo.


Note[modifica | modifica sorgente]

Chiave di lettura
  • Nel Territori del Nord-Ovest erano presenti diversi distretti, ma uno di questi, il Distretto di Keewatin, ebbe a suo tempo un status più elevato rispetto agli altri distretti. Grazie a questa unicità divenne indipendente dai Territori del Nord-Ovest. Nel 1905, fu però riassorbito e non ebbe più alcun statuto speciale. Venne definitivamente sciolto nel 1999, quando è stato creato il Nunavut.
  • Le mappe utilizzate in questa pagina, per la semplicità, usano la versione moderna dei confini del Labrador. Per gran parte della sua storia, il Québec ha reclamato il Labrador fino alle sue coste, mentre Terranova reclamava una maggiore superficie.
  • Le controversie di confine con l’Alaska non è inclusa; poiché sembrerebbe apparsa come una sottile striscia sulla mappa.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Canada provinces 1867-1870.png

1 luglio 1867
Il Dominion del Canada si forma da tre province del Nord America britannico: la Provincia del Canada, che è stata suddivisa nelle province di Ontario e Québec, e le colonie di New Brunswick e Nuova Scozia.

Canada provinces 1870-1871.png

15 luglio 1870
Il Regno Unito cede la maggior parte dei suoi territori Nord Americani al Canada: La Terra di Rupert e i Territori del Nord-occidentali diventano i Territori del Nord-Ovest. Il Rupert's Land Act del 1868 trasferì la regione al Canada nel 1869, ma fu effettivo solo nel 1870, quando vennero pagate 300.000 sterline alla Compagnia della Baia di Hudson. A quel tempo risale il Manitoba Act, con il quale una piccola regione che circondava la città di Winnipeg divenne la provincia del Manitoba.

Canada provinces 1871-1873.png

20 luglio 1871
La colonia britannica della Columbia Britannica divenne una provincia.

Canada provinces 1873-1874.png

1 luglio 1873
La colonia britannica dell’Isola del Principe Edoardo divenne una provincia.

Canada provinces 1874-1876.png

1874
I confini dell’Ontario vennero provvisoriamente estesi a nord e ad ovest, anticipando il futuro sviluppo e la crescita della popolazione.

Canada provinces 1876-1880.png

12 aprile 1876
Il Distretto di Keewatin venne creato in una zona centrale dei Territori del Nord-Ovest.

Canada provinces 1880-1881.png

1 settembre 1880
Il Regno Unito cede le sue isole artiche al Canada, divenendo parte dei Territori del Nord-Ovest.

Canada provinces 1881-1886.png

1 luglio 1881
Ampliati i confini del Manitoba, gran parte dei quali contesi dall'Ontario.

Canada provinces 1886-1889.png

1886
Il confine sud del distretto di Keewatin venne corretto.

Canada provinces 1889-1895.png

1889
I territori contesi tra Manitoba e Ontario vennero assegnati a all’Ontario, i cui confini si ampliarono verso ovest e verso nord.

Canada provinces 1895-1898.png

1895
Il Distretto di Keewatin si allargò ad est.

Canada provinces 1898-1901.png

13 giugno 1898
Venne creato il territorio dello Yukon da parte dei Territori del Nord-Ovest, e le frontiere del Québec si ampliarono verso nord.

Canada provinces 1901-1905.png

1901
Il confine orientale dello Yukon venne corretto.

Canada provinces 1905-1912.png

1 settembre 1905
Le province dell’Alberta e del Saskatchewan vennero create da parte dei Territori del Nord-Ovest e il distretto di Keewatin, venne riassegnato ai Territori del Nord-Ovest.

Canada provinces 1912-1927.png

15 maggio 1912
Manitoba, Ontario, Québec si allargarono occupando i loro odierni confini. Nel 1907 alla colonia britannica di Terranova fu concessa l'indipendenza.

Canada provinces 1927-1949.png

11 marzo 1927
Un tribunale britannico decise la questione del confine tra il Labrador e il Québec a favore del Labrador, trasferendo una piccola porzione di terra dal Canada al Dominion di Terranova.

Canada provinces 1949-1999.png

31 marzo 1949
Il Dominion di Terranova con il Labrador entrano a far parte del Canada con il nome di provincia di Terranova.


1 aprile 1999
Il territorio del Nunavut si divide dai Territori del Nord-Ovest. Inoltre, il 6 dicembre 2001, il nome della provincia di Terranova cambiò in Terranova e Labrador, dando vita all’odierna situazione del Canada.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Government of Canada, Territorial Evolution in The Atlas of Canada, Natural Resources Canada, 23 marzo 2004. URL consultato il 7 dicembre 2006.
Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Canada