Eustachio I di Boulogne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eustachio di Boulogne, in francese Eustache Ier, dit à l'œil [perçant] (Lorena, 995 circa – 1049 circa) fu conte di Boulogne dal 1033 al 1049.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Era figlio primogenito del conte di Boulogne, Baldovino II e di Adelina d'Olanda, figlia del conte d'Olanda, Arnoldo o Arnolfo (950-993), e Liutgarda di Lussemburgo (955-1003).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Verso il 1015, Eustachio sposò Matilde di Lovanio, figlia del conte di Lovanio, Lamberto I e di Gerberga (975-1018), figlia del duca di Bassa Lotaringia, Carlo (figlio del re di Francia carolingio, Luigi IV d'Oltremare.

Nel 1033, alla morte del padre, gli succedette nel titolo di conte di Boulogne, come Eustachio I.

Eustachio I morì, nel 1049, e gli succedette nel titolo di conte di Boulogne il figlio maggiore, Eustachio II.
Eustachio fu inumato a Samer.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Eustachio I da Matilde ebbe quattro figli:

Predecessore Conte di Boulogne Successore
Baldovino II 1033-1049 Eustachio II

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]