Etildicloroarsina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Etildicloroarsina
Ethyldichloroarsine 3D.png EtAsCl2.png
Nome IUPAC
Dicloroetilarsina
Abbreviazioni
ED
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C2H5AsCl2
Massa molecolare (u) 174,8893
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di ebollizione 75,56 °C (348,56 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Molto tossico Irritante

L'etildicloroarsina, talvolta abbreviata in ED, è un composto organico dell'arsenico, di formula C2H5AsCl2. Liquido incolore volatile, è un vescicante altamente tossico, utilizzato come arma chimica[1]. La molecola presenta una struttura piramidale con angoli di Cl-As-Cl e C-As-Cl che si avvicinano ai 90°. È strettamente correlata alla metildicloroarsina, utilizzata anch'essa come arma chimica.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.northshore.org/healthresources/encyclopedia/bioterrorism/ch018200.aspx