Enrique Ballesteros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrique Ballesteros
Dati biografici
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 183 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Ritirato 1937
Carriera
Squadre di club1
1921 Dublin Dublin  ? (-?)
1922-1923 Miramar Misiones Miramar Misiones  ? (-?)
1924-1935 Rampla Juniors Rampla Juniors  ? (-?)
1935-1937 Penarol Peñarol  ? (-?)
Nazionale
1930-1937 Uruguay Uruguay 19 (-24)[1]
Palmarès
W.Cup2.svg Coppa Rimet
Oro Uruguay 1930
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Perù 1935
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrique Ballesteros (Montevideo, 18 gennaio 1905Montevideo, 11 ottobre 1969) è stato un calciatore uruguaiano, di ruolo portiere. Campione del Mondo con la Nazionale uruguaiana nel 1930.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha conquistato anche quattro titoli uruguaiani: nel 1927 con il Rampla Juniors e tre consecutivi, dal 1935 al 1937 con il Peñarol.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ballesteros succedette ad Andrés Mazali tra i pali della Celeste nel 1930. In quello stesso anno vinse il titolo mondiale nell'edizione disputata proprio in Uruguay.

Cinque anni dopo vinse anche il Campeonato Sudamericano, equivalente all'attuale Coppa America.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rampla Juniors: 1927
Peñarol: 1935, 1936, 1937

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Uruguay 1930
1935
1930

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Luis Passo Alpuin, Uruguay - Record International Players, RSSSF. URL consultato il 6 aprile 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Claudio Barragán; Gustavo Castro, Rampla Juniors Fútbol Club. Un "chico" bien "grande", Ediciones de la Vizcachera, 2010, pp. 20-21.