Enrichetta di Nevers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altro omonimo, vedi Maria Enrichetta di Nevers.


Enrichetta di Nevers
Enrichetta di Nevers, ritratto della bottega di François Clouet
Enrichetta di Nevers, ritratto della bottega di François Clouet
Duchessa di Nevers e Duchessa di Rethel
Stemma
In carica 1564-1581
Predecessore Giacomo di Nevers
Successore Ludovico Gonzaga-Nevers
Nascita La Chapelle-d'Angillon, 31 ottobre 1542
Morte Parigi, 24 giugno 1601
Sepoltura Cattedrale
Luogo di sepoltura Nevers
Dinastia Conti e duchi di Nevers
Padre Francesco I di Nevers
Madre Margherita di Vendome
Consorte Ludovico Gonzaga
Figli Caterina, Maria Enrichetta, Federico, Francesco, Carlo

Enrichetta di Nevers, nota anche come Enrichetta di Clèves (La Chapelle-d'Angillon, 31 ottobre 1542Parigi, 24 giugno 1601), fu una nobile francese del ramo di Clèves-Nevers del Casato di La Marck.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Enrichetta era la seconda figlia di Francesco I di Nevers (1516-1561), duca di Nevers e conte di Rethel e di Margherita di Vendôme (1516-1589). Le sue sorelle erano Maria di Clèves e Caterina di Clèves. Al suo battesimo ebbe come padrino il figlio di Francesco I di Francia, il futuro re Enrico II.

Alla morte di suo padre, nel 1561, divenne capo delle proprietà di Nevers e di Rethel suo fratello maggiore Francesco II, che morì l'anno successivo; quindi passarono all'altro fratello, Giacomo, che morì due anni dopo, nel 1564.

Dal momento che entrambi i fratelli non ebbero discendenza, Enrichetta divenne duchessa di Nevers e contessa di Rethel.

All'età di ventitré anni, il 4 marzo 1565, sposò a Moulins Ludovico Gonzaga, di venticinque anni, principe di Mantova, naturalizzato francese, che combatté contro le truppe spagnole al servizio di Carlo IX di Francia. I due erano parenti: Francesca d'Alençon, nonna di Enrichetta, e Anna d'Alençon, nonna di Ludovico, erano sorelle.

Nel 1581, in merito ai servizi resi da Ludovico ai sovrani Carlo IX e Enrico III, ricevette da quest'ultimo la contea di Rethel e il ducato di Nevers.

Enrichetta morì nel suo palazzo a Parigi a cinquantanove anni. Fu sepolta nella Cattedrale di Nevers.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Enrichetta e Ludovico ebbero cinque figli:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa di Nevers Successore Coat of arms of the House of Gonzaga (1627).svg
Giacomo di Nevers 1564 - 1565 Ludovico Gonzaga-Nevers
Predecessore Duchessa di Rethel Successore Blason famille it Gonzaga10.svg
Giacomo di Nevers 1564 - 1581 Ludovico Gonzaga-Nevers