Emilio Aguinaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emilio Aguinaldo
Ritratto di Aguinaldo

Ritratto di Aguinaldo


Presidente delle Filippine
Prima Repubblica Filippina
Durata mandato 1898-1901
Predecessore Nessuno
Successore Nessuno

Dati generali
Partito politico Fazione del Katipunan

Emilio Aguinaldo Famy (Cavite, 22 marzo 1869Quezon, 6 febbraio 1964) è stato un politico filippino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1869, nel 1896 Aguinaldo si pose a capo di una rivolta poi sedata contro la Spagna che portò il 2 novembre 1897 alla costituzione della prima repubblica delle Filippine, la repubblica di Biak-na-Bato.
Dopo la Guerra ispano-americana lottò contro il governo USA, che lo fece catturare e lo costrinse a giurare fedeltà agli Stati Uniti. Dopo la Seconda guerra mondiale fu processato per crimini di guerra e collaborazionismo con il Giappone; assolto dalle accuse, fu eletto al Consiglio di Stato. Scrisse La verdad sobre la revolución de las Filipinas.

Aguinaldo al cinema[modifica | modifica wikitesto]

Aguinaldo appare anche tra i personaggi di:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Quezon Service Cross - nastrino per uniforme ordinaria Quezon Service Cross
— 1956

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente delle Filippine Successore Philippines flag original.png
dominio spagnolo 1898-1901 Manuel L. Quezon
Controllo di autorità VIAF: (EN55092261 · LCCN: (ENn50040351 · ISNI: (EN0000 0000 8384 1227 · GND: (DE124878237