Manuel Roxas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuel Roxas
Manuel Roxas.jpg

Presidente delle Filippine
Durata mandato 28 maggio 1946 –
15 aprile 1948
Predecessore Sergio Osmeña
Successore Elpidio Quirino

Dati generali
Partito politico Nazionalista (1919-1945)
Liberale (1945-1948)
Firma Firma di Manuel Roxas

Manuel Acuña Roxas (Roxas City, 1º gennaio 1892Clark Air Base, 15 aprile 1948) è stato un politico filippino. È stato il 5° presidente delle Filippine, in carica dal 28 maggio 1946 fino alla sua morte avvenuta il 15 aprile 1948. Il suo mandato è stato inoltre il più breve: 1 anno, 10 mesi e 18 giorni.

Suo nipote, Mar Roxas, è uno dei principali esponenti del Partito Liberale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Manuel Roxas nacque nel Capodanno del 1892 a Capiz, ora chiamata Roxas City proprio in suo onore, da Rosario Acuña. Suo padre, Gerardo Acuña Roxas, morì prima che il figlio nascesse. Manuel aveva anche un fratello, Mamerto Roxas, e una sorella, Margarita Roxas.

Frequentò il college presso l'Università di Manila e in seguito studiò giurisprudenza, diventando uno dei primi della sua classe a laurearsi nel 1913. Arrivò primo all'esame di bar svoltosi il medesimo anno.[1] Entrò immediatamente nel mondo della politica e cominciò quella che divenne una carriera (durata fino alla morte) legata al servizio del governo. Nel 1921 venne eletto membro della Camera dei Rappresentanti, mentre l'anno seguente divenne Presidente del medesimo organo governativo.

Dopo l'istituzione della Repubblica delle Filippine nel 1935 Roxas divenne membro dell'Assemblea Nazionale e servì come Segretario delle Finanze (1938-1941) durante la presidenza di Manuel L. Quezon. Dopo che le modifiche alla Costituzione filippina del 1935 vennero approvate nel 1941, nel medesimo anno Roxas venne eletto membro del Senato delle Filippine, ma riuscì a servire il governo solo dopo la Seconda guerra mondiale.

L'ex residenza di Roxas a Washington, D.C..

Dopo aver servito come ufficiale di riserva durante la seconda guerra mondiale, venne nominato ufficiale di collegamento tra il governo del Commonwealth e le forze dell'esercito di Douglas MacArthur.

Riposa al Manila North Cemetery.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze filippine[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro della Legion d'Onore

Personalmente è stato insignito di:

Quezon Service Cross - nastrino per uniforme ordinaria Quezon Service Cross
— 1956

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Carlo III (Spagna)
— 1946

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Bar examination è un esame speciale che serve a testare se un candidato è qualificato o meno per praticare legge in giurisprudenza

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente delle Filippine Successore
Sergio Osmeña 1946 - 1948 Elpidio Quirino

Controllo di autorità VIAF: 92574928 LCCN: no00045005