Edgar Alandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Edgar Alandia (Oruro, 12 agosto 1950) è un compositore, musicista e direttore d'orchestra boliviano residente in Italia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Boliviano, vive in Italia dal 1970; È autore di musica da camera e orchestrale premiata in concorsi internazionali (tra gli altri, ha ricevuto il Primo premio del Concorso Internazionale "Valentino Bucchi" di Roma nel 1978, una menzione speciale del Concorso "Inocente Carreño" di Caracas nel 1981) ed è stato selezionato per Venezia Opera Prima nel 1982.

Le sue composizioni sono correntemente eseguite in Italia ed in numerosi paesi esteri, sia in importanti stagioni concertistiche che in festival e rassegne di musica contemporanea.

Solisti importanti quali Michiko Hirayama, Jesùs Villa Rojo, Frances Marie Uitti, Giancarlo Schiaffini, Barry Webb e ensemble come 2E 2M, Artedie di Parigi, Encuentros de Buenos Aires, London Sinfonietta, LIM di Madrid hanno eseguito e incluso suoi lavori sia in concerti che in CD in Italia, Argentina e Spagna. Inoltre le sue opere per orchestra sono state eseguite da orchestre ed enti come l'Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro la Fenice di Venezia, l'Orchestra della BBC dell'Ulster di Belfast,Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra Sinfonica di Perugia.

Insegna al Conservatorio Morlacchi di Perugia, dopo aver insegnato tra gli altri nei conservatori di S. Cecilia di Roma e G. Rossini di Pesaro. Ha tenuto frequentemente seminari sulla composizione ed analisi musicale in Belgio, Bolivia, a Cuba, in Italia, Norvegia, Germania, Brasile ed in Perù.

Suoi lavori sono pubblicati da Ricordi (Milano), Edi Pan (Roma), Musicinco (Madrid).

Attivo anche come direttore d'orchestra, è stato direttore musicale dell'"Ensemble Nuove Forme Sonore" di Roma; ha inoltre tenuto concerti con ensemble e orchestre in Bolivia, Honduras ed in Italia.

Opere scelte[modifica | modifica wikitesto]

Musica strumentale[modifica | modifica wikitesto]

Musica vocale[modifica | modifica wikitesto]

Musica orchestrale[modifica | modifica wikitesto]

Opere teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • tu avrai delle stelle...come nessuno ha per mimo, soprano e gruppo strumentale (1983)
  • PERLA...fabula triste, opera da camera (1989)
  • sottili canti...invisibili, azione teatrale (1995)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]