Eday

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eday
Eday vista da Faray.
Eday vista da Faray.
Geografia fisica
Localizzazione Mare del Nord
Coordinate 59°11′N 2°47′W / 59.183333°N 2.783333°W59.183333; -2.783333Coordinate: 59°11′N 2°47′W / 59.183333°N 2.783333°W59.183333; -2.783333
Arcipelago Isole Orcadi
Superficie 27,45 km²
Altitudine massima 101 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Regno Unito Regno Unito
Nazione costitutiva Scozia Scozia
Area amministrativa 2007 Flag of Orkney.svg Isole Orcadi
Centro principale Calfsound
Demografia
Abitanti 121 (2001)
Cartografia
Ork Eday.jpg
Mappa di localizzazione: Scozia
Eday

[senza fonte]

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

Eday è un'isola facente parte dell'arcipelago delle Isole Orcadi, in Scozia. Il territorio è in gran parte piano e verdeggiante, e le industrie presenti estraggono torba e calcare. Eday è la nona isola più grande dell'arcipelago Orkney, coprendo una superficie di 11 miglia quadrate. Le attrazioni principali dell'isola includono la Pietra di Setter e i monoliti di Vinquoy, Braeside, e Huntersquoy. Eday è conosciuta per i suoi uccelli di mare e per la casa Carrick, costruita nel 1633, dove il pirata John Gow venne catturato. I battelli partono da Backaland su Eday e giungono a Kirkwall nell'entroterra delle Orkney.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]