Auskerry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Auskerry
Il faro dell'isola
Il faro dell'isola
Geografia fisica
Localizzazione Mare del Nord
Coordinate 59°02′03″N 2°34′05″W / 59.034167°N 2.568056°W59.034167; -2.568056Coordinate: 59°02′03″N 2°34′05″W / 59.034167°N 2.568056°W59.034167; -2.568056
Arcipelago Isole Orcadi
Superficie 0,85 km²
Altitudine massima 18 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Regno Unito Regno Unito
Nazione costitutiva Scozia Scozia
Area amministrativa 2007 Flag of Orkney.svg Isole Orcadi
Demografia
Abitanti 5 (2001)
Cartografia
Ork Auskerry.jpg
Mappa di localizzazione: Scozia
Auskerry

[senza fonte]

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

Auskerry (popolata da 5 abitanti secondo il censimento del 2001) è una piccola isola situata nel gruppo est delle Isole Orcadi. Si trova a sud di Stronsay e ospita un faro, completato nel 1866. Il nome dell'isola deriva dal norreno, traducibile in "isola rocciosa dell'est".

L'isola è rimasta disabitata per un certo periodo dopo l'automatizzazione del faro negli anni sessanta. Attualmente è abitata da una famiglia che mantiene delle pecore sull'isola. L'isola è popolata da una fauna varia e vi si trova un relitto di una nave affondata. La posta viene mandata una volta al mese tramite una barca da pesca. Auskerry è stata designata come area protetta a causa dell'importanza come luogo di nidificazione della Sterna paradisaea e lo Storm Petrel. Almeno il 4,2% della popolazione degli Storm Petrel nel Regno Unito nidificano sull'isola.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]