Shapinsay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shapinsay
Northwest peninsula of Shapinsay, leading to the Gait - geograph.org.uk - 533378.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Mare del Nord
Coordinate 52°03′00″N 2°53′00″W / 52.05°N 2.883333°W52.05; -2.883333Coordinate: 52°03′00″N 2°53′00″W / 52.05°N 2.883333°W52.05; -2.883333
Arcipelago Isole Orcadi
Superficie 29,5 km²
Geografia politica
Stato Regno Unito Regno Unito
Nazione costitutiva Scozia Scozia
Area amministrativa 2007 Flag of Orkney.svg Isole Orcadi
Centro principale Balfour
Demografia
Abitanti 300
Sito web http://shapinsay.org/
Cartografia
Shapinsay locator.png
Shapinsay locator2.png

http://www.visitscotland.com/info/towns-villages/shapinsay-p238311

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

Shapinsay (29,5 km²[1]; 300 ab. ca.) è un'isola sul Mare del Nord della Scozia nord-orientale, appartenente all'arcipelago delle Isole Orcadi.

L'unico centro abitato dell'isola è rappresentato dal villaggio di Balfour.[1][2]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome dell'isola deriva dall'antico nordico Hjálpandisey, che significa forse "isola utile/vantaggiosa" o "isola del giudice".[3]

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Shapinsay si trova tra le isole di Mainland e Stronsay, rispettivamente ad est della prima e a sud-ovest della seconda.[4] Da Stronsay è separata dallo Stronsay Firth.[4]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

L'isola misura 10 km in lunghezza.[2]

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Il punto più alto dell'isola è rappresentato dal Ward Hill, che si erge fino a 210 piedi.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le prime attestazioni storiche dell'isola risalgono al 1263, quando la flotta del re norvegese Håkon IV raggiunse la zona corrispondente all'attuale villaggio di Balfour.[5]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Castello di Balfour[modifica | modifica sorgente]

Nel villaggio di Balfour si trova il castello di Balfour (Balfour Castle), costruito dall'architetto David Bryce per volere di David Balfour, IV signore di Balfour e Trenaby[6] e ora trasformato in hotel[7]

Il castello di Balfour a Shapinsay
Facciata del castello di Balfour

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

L'isola è raggiungibile tramite un traghetto che raggiunge Balfour da Kirkwall (Mainland) con una traversata che dura circa 10 minuti.[1][2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Shapinsay Accomodation: About Shapinsay
  2. ^ a b c d Shapinsay su Visit Scotland
  3. ^ http://www.orkneyjar.com/placenames/pl-isle.htm
  4. ^ a b A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2007, p. 446
  5. ^ Shapinsay su Undiscovered Scotland
  6. ^ Balfour Castle - Sito ufficiale: Castle History
  7. ^ Balfour Castle su Undiscovered Scotland

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]