Donna al Cafè Le Tambourin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donna al Café Le Tambourin
Donna al Café Le Tambourin
Autore Vincent Van Gogh
Data 1887
Tecnica olio su tela
Dimensioni 55,5 cm × 46,5 cm 
Ubicazione Van Gogh Museum, Amsterdam

Donna al Café Le Tambourin è un'opera del 1887 del pittore Vincent Van Gogh. È conservata al Van Gogh Museum di Amsterdam.

Dipinta all'inizio del 1887, raffigura quasi sicuramente Agostina Segatori, proprietaria del Café du Tambourin ed ex modella di Degas; con lei Van Gogh (che ne dipingerà un secondo ritratto) avrà una breve relazione finita tumultuosamente.

Influenzato dalle stampe giapponesi (sullo sfondo a destra si nota, appunto, una stampa di Keisai Eisen), Van Gogh raffigura la donna seduta ad un tavolo del caffè, con una sigaretta come abbandonata tra le dita, un boccale di birra davanti e lo sguardo perso nel vuoto, malinconico come non mai. L'atmosfera triste del quadro è accentuata dallo strano copricapo della donna, nonché dallo sfondo cupo ancora legato al precedente periodo olandese del pittore. Sembra quasi voler comunicare la sensazione di abbandono e di confusione di numerose donne che, arrivate nella capitale con effimeri sogni di successo, si ritrovavano perse nella prostituzione o nell'alcool.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura