Dolomiti Cadorine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dolomiti Cadorine
Dolomiti Cadorine
L'Antelao con San Vito di Cadore
Continente Europa
Stati Italia Italia
Catena principale Dolomiti di Sesto, di Braies e d'Ampezzo (nelle Dolomiti)
Cima più elevata Antelao (3.264 m s.l.m)

Le Dolomiti Cadorine (in tedesco Cadorische Dolomiten) sono una sezione delle Dolomiti e sono parte del sito di interesse comunitario e zona di protezione speciale denominato "Antelao - Marmarole - Sorapiss" (Codice IT3230081).

Si trovano in Veneto (Provincia di Belluno) e prendono il nome dalla regione storico-geografica del Cadore.

Definizione del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Le Dolomiti Cadorine possono essere intese in senso più o meno ampio.

La SOIUSA definisce le Dolomiti Cadorine in senso stretto come supergruppo alpino delle Dolomiti di Sesto, di Braies e d'Ampezzo e le vede circoscritte al Gruppo delle Marmarole ed al Gruppo dell'Antelao[1].

In alternativa sempre la SOIUSA definisce come Dolomiti Cadorine (in senso ampio) le precedenti con l'aggiunta del Gruppo del Pelmo e del Gruppo del Bosconero, gruppi appartenenti alle Dolomiti di Zoldo[2].

Delimitazioni[modifica | modifica sorgente]

Nella definizione restrittiva e ruotando in senso orario i limiti geografici restano: Forcella Grande, torrente Ansiei, fiume Piave, torrente Boite, Forcella Grande.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Classificazione SOIUSA

La classificazione SOIUSA delle Dolomiti Cadorine è la seguente:

Le Dolomiti Cadorine secondo la SOIUSA sono suddivise in due gruppi e sei sottogruppi[3]:

  • Gruppo delle Marmarole (21)
    • Sottogruppo del Bel Pra (21.a)
    • Sottogruppo delle Marmarole (21.b)
    • Sottogruppo del Ciastelin (21.c)
  • Gruppo dell'Antelao (22)
    • Massiccio dell'Antelao (22.a)
    • Contrafforte delle Cime Cadin (22.b)
    • Contrafforte delle Crode San Pietro (22.c)

Montagne principali[modifica | modifica sorgente]

Le montagne principali delle Dolomiti Cadorine sono:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dove non diversamente specificato la voce segue questa definizione restrittiva.
  2. ^ In questo senso più ampio le Dolomiti Cadorine in senso stretto possono anche chiamarsi Dolomiti Cadorine Settentrionali ed i due gruppi aggiunti Dolomiti Cadorine Meridionali.
  3. ^ Tra parentesi sono indicati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna