Dogue de Bordeaux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dogue de Bordeaux
Ray de El Siscar.jpg
Classificazione FCI - n. 116
Gruppo 2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione 2 Molossoidi
Standard n. 116
Nome originale Dogue de Bordeaux
Tipo molossoidi
Origine Francia Francia
Altezza al garrese Nel maschi tra i 60 e i 68 cm e le femmine tra i 58 e 66 cm
Peso ideale i maschi devono pesare almeno 50 kg e le femmine almeno 45 kg
Lista di razze canine

Il dogue de Bordeaux[1] è una razza canina molossoide di tipo "dogue" originaria della Francia riconosciuta dalla FCI (standard N. 116, Gruppo 2, Sezione 1).

È un cane docile con il padrone, discreto e non invadente. Come tutti i molossoidi, abbaia solo quando è necessario. Se possibile adora trascorrere la maggior parte del tempo con il suo padrone. Le principali varietà di Dogue de Bordeaux sono due e si differenziano per il colore della maschera: nera o rossa. Ha le caratteristiche di un atleta: prestanza, forza fisica, agilità e resistenza alla fatica.

Nei media[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://enci.it/documenti/standard/116.pdf

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani