Rafeiro do Alentejo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rafeiro do Alentejo
Rafeiro do Alentejo.jpg
Classificazione FCI - n. 96
Gruppo 2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione 2 Molossoidi
Standard n. 96 del 5 gennaio 1996
Nome originale Rafeiro do Alentejo
Origine Portogallo
Altezza al garrese Maschio 66-74 cm
Femmina 64-70 cm
Peso ideale Maschio 40-50 kg
Femmina 35-45 kg
Lista di razze canine

Il Rafeiro do Alentejo (anche detto Mastin do Alentejo) è una razza di cane del Portogallo. Deve il proprio nome alla regione Alentejo, nella quale è stato allevato.

La razza si è adattata alle pesantissime escursioni termiche alla quale la regione è esposta, tra il giorno e la notte, e l'estate e l'inverno. Essendo una razza autoctona la sua storia non ha molto da raccontare essendo nata ed evolutasi nella stessa zona.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dimensioni tipiche[modifica | modifica sorgente]

Parte del corpo Misura (in cm)
Testa
Lunghezza del cranio 15
Larghezza del cranio 13,5
Lunghezza del muso 10
Corpo
Girovita 86
Larghezza 21
Profondità 31
Linea superiore
Lunghezza del tronco 65
Larghezza del tronco 15
Lunghezze
Corpo 76
Coda 46

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Essendo un eccellente cane da guardia è stato subito apprezzato per queste sue doti, utilizzandolo nelle fattorie e nelle abitazioni; riesce a sfruttare a pieno questa sua caratteristica grazie all'udito finissimo, come la vista e l'olfatto. Durante il giorno il cane è tranquillo, sempre rimanendo minaccioso nei confronti degli sconosciuti. Con il suo padrone si rivela dolce, fedele e incredibilmente docile.

Questo cane ha fatto parte della lista delle razze canine pericolose, ormai non più in vigore.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani